Articoli

Libri

Accadde oggi a San Marino

Repubblica di San Marino

Storia / History of Republic of San Marino

San Marino webcam NE

Meteo San Marino   San Marino webcam SW

Sismografo San Marino seismograph

 

 

0.  Il nome ephedra

00. Presentazione

 

Ephedra

 Associazione culturale sammarinese

 

PRESENTAZIONE

 

Attività successive

18-CONVEGNO Agenda 21

17-INCONTRO 2° prof. Campanini

16-Urgente un codice etico per la politica

15-INCONTRO prof. Santolini

14-Comunicato udienza Ecc.ma Reggenza

13-Lettera-comunicato ai sottoscrittori del CODICE ETICO

12-INCONTRO prof. L. Prenna

11-Proposte per il programma del nuovo governo

10-Lettera aperta, sul CODICE ETICO, a PSD,AP e SU, nuova maggioranza politica

9-Lettera aperta al Presidente del PSD sul CODICE ETICO

8-Comunicato sulle elezioni politiche del 4 giugno 2006

7-Elenco sottoscrittori CODICE ETICO elezioni 4 giugno 2006

6-Proposta di un CODICE ETICO per elezioni 4 giugno 2006

5-Incontro-ASSEMBLEA Montecchio

4-INCONTRO sullo Stato di Diritto

3-INCONTRO prof. Monticone

2-INCONTRO prof. Campanini

1-INCONTRO prof. Preziosi

In passato, nemmeno tanto tempo fa, la Repubblica di San Marino sopravviveva come poteva tra stenti e miseria grazie alla tenacia e alla caparbietà dei suoi cittadini che, pur umili e privi di tutti gli agi ed i privilegi di cui oggi la maggior parte può beneficiare, erano animati sempre da forte senso dello Stato, da concezione elevata della loro libertà, da risolutezza ostinata di affermarsi come Sammarinesi in faccia al mondo, da amore quasi ostinato per il loro antico paese.

Negli ultimi decenni, tuttavia, le cose sono cambiate. Sempre più si é delegato a pochi la gestione globale dello Stato. Sempre più la maggioranza dei Cittadini si é chiusa prevalentemente nei suoi affari personali, disinteressandosi della cosa pubblica e perdendo via via quelle caratteristiche politiche, quella cultura statale, quella mentalità particolare che erano i fondamenti stessi su cui la Repubblica di San Marino é stata edificata.

I frutti di tale disinteresse sono oggi sotto gli occhi di tutti. Il nostro paese non ha più un sistema politico degno di chiamarsi tale, non dispone di una classe politica capace ed adeguata ad affrontare la complessità degli eventi in atto, ha pochissimi giovani disposti a studiare ed imparare la nostra realtà sociale per prepararsi ad essere i dirigenti del prossimo futuro.

Il paese politicamente sta navigando a vista, incapace di abbandonare vecchie metodologie e vecchi sistemi che ormai hanno fatto il loro tempo, incapace di rinnovare una classe politica obsoleta e non all'altezza, incapace di pianificare il suo futuro.

Occorre dunque riappropriarsi di valori smarriti per ritornare a fare vera politica, per essere protagonisti del nostro presente in prospettiva di un futuro migliore. 

Da qui nasce l'idea dell'Associazione culturale e politica Efedra.

L'Efedra é un piccolo e tenace cespuglio che da circa due milioni di anni é radicato e vive sul Monte Titano.

Costituisce dunque un reperto vivente della storia del nostro paese, richiamandoci alle radici culturali ed al forte senso di appartenenza che i sammarinesi hanno sempre dimostrato per la loro terra, unitamente all’attaccamento verso le istituzioni.

Per riappropriarci di tali peculiarità l'Associazione intende favorire un radicale rinnovamento dell’attuale classe politica, incentivando la formazione e la responsabilizzazione di persone impegnate nel volontariato e nell’associazionismo culturale e sociale.

In questa ottica un nuovo modo di fare politica può e deve partire dalla riaffermazione dell’etica al servizio del bene comune, nonché dalla riscoperta e coniugazione di quei valori condivisi che costituiscono le nostre origini e la nostra identità.

L'Associazione pertanto si propone di promuovere e coordinare l'impegno nella vita pubblica di quanti ispirano la propria azione alle tradizioni cattolico-democratica e dell’umanesimo socialista democratico, nonché ai filoni culturali laico-riformista ed ambientalista. Ciò perché ritiene essenziale il loro contributo al servizio del paese, per creare un nuovo progetto politico che ridia speranza alla Cittadinanza e nuove prospettive alla Repubblica di San Marino.

L’Associazione si prefigge ancora di contribuire al mutamento dell’attuale sistema politico, per porre fine alla degenerazione consociativa ed avviare un processo democratico che assicuri una corretta alternanza delle forze politiche alla guida del paese.

 

Sono altresì finalità dell’Associazione:

·        Incoraggiare l'elaborazione di proposte e programmi coerenti con gli ideali a cui si richiama, promovendone la conoscenza e la diffusione;

·        Organizzare convegni, seminari, forum ed altri incontri su temi di interesse per la politica nazionale ed internazionale, in particolare allo scopo di definire un patrimonio di valori comuni e condivisi dalle varie ispirazioni di provenienza per poi tradurli in obiettivi e progetti politici;

·        Realizzare attività in collaborazione con altre associazioni ed istituzioni, culturali e politiche, esterne ed interne, sui temi oggetto dell'attività dell'Associazione;

·        Coordinare nel rispetto dell'autonomia di ciascuna appartenenza, le iniziative di carattere politico dei gruppi o dei singoli soci e simpatizzanti;

·        Organizzare corsi di formazione ed altre attività formative rivolte agli associati ed a terzi;

·        Curare la diffusione di libri, riviste e testi utili allo svolgimento delle proprie attività;

·        Curare rapporti con altre associazioni od organismi aventi scopi analoghi;

·        Promuovere ogni altra iniziativa ritenuta necessaria al perseguimento dei fini statutari.

 

  

Se sei interessato a ricevere ulteriori informazioni ed essere messo al corrente delle future iniziative che porteranno alla costituzione dell’Associazione, scrivi una mail al seguente indirizzo: info@libertas.sm