Articoli

Libri

Accadde oggi a San Marino

Repubblica di San Marino

Storia / History of Republic of San Marino

San Marino webcam NE

Meteo San Marino   San Marino webcam SW

Sismografo San Marino seismograph

 

 

0.  Il nome ephedra

00. Presentazione

 

Ephedra

 Associazione culturale sammarinese

 

comunicato sulle elezioni politiche

del 4 giugno  2006

 

Attività successive

18-CONVEGNO Agenda 21

17-INCONTRO 2° prof. Campanini

16-Urgente un codice etico per la politica

15-INCONTRO prof. Santolini

14-Comunicato udienza Ecc.ma Reggenza

13-Lettera-comunicato ai sottoscrittori del CODICE ETICO

12-INCONTRO prof. L. Prenna

11-Proposte per il programma del nuovo governo

10-Lettera aperta, sul CODICE ETICO, a PSD,AP e SU, nuova maggioranza politica

9-Lettera aperta al Presidente del PSD sul CODICE ETICO

8-Comunicato sulle elezioni politiche del 4 giugno 2006

7-Elenco sottoscrittori CODICE ETICO elezioni 4 giugno 2006

6-Proposta di un CODICE ETICO per elezioni 4 giugno 2006

5-Incontro-ASSEMBLEA Montecchio

4-INCONTRO sullo Stato di Diritto

3-INCONTRO prof. Monticone

2-INCONTRO prof. Campanini

1-INCONTRO prof. Preziosi

Elezioni: emergenza morale e politica

 

L’Associazione Ephedra esprime rabbia e sconcerto per l’ennesimo mercato del voto cui i “cittadini per bene” ancora una volta sono stati costretti ad assistere nel corso delle ultime elezioni politiche.

Siamo indignati dal fatto che una parte della classe politica abbia svilito la dignità della cittadinanza sammarinese al ruolo di servi e di sudditi, ciò è ancora più odioso quando si umiliano e si strumentalizzano uomini e donne che vivono lontano dalla nostra Terra, che hanno modeste possibilità di controllare i risultati prodotti dalle scelte che sono stati indotti a compiere da politici immorali e senza scrupoli.

La cosa che più indigna è che pare abbiano contribuito a queste azioni illegali anche alcuni candidati sottoscrittori del “codice etico per la politica”.

Purtroppo si tratta della conferma che buona parte dell’attuale classe politica sammarinese, al di là dei proclami, è priva di valori etici e non intende il proprio mandato come servizio al bene comune, bensì come perpetuazione di un sistema di potere e di privilegi.

La proposta dell’Associazione Ephedra di un codice etico per la politica si è dimostrata quanto mai necessaria e cogente, pertanto intendiamo perseguirla con gli strumenti a nostra disposizione, in primo luogo invitando tutti i cittadini onesti a sostenere l’iniziativa ed a denunciare i misfatti di cui sono a conoscenza e dei quali hanno documentazione, soprattutto se vedono coinvolti soggetti che hanno sottoscritto il codice.

 

Siamo fermamente convinti che l’attuale classe politica non ha né la volontà, né la capacità di voltare pagina e di ricostruire una effettiva democrazia partecipativa, pertanto ci auspichiamo che la magistratura finalmente applichi con rigore le norme ripristinando una condizione di legalità, inoltre sollecitiamo i cittadini a riappropriarsi del loro diritto e dovere di controllare l’operato dei partiti.

Ephedra si propone come punto di riferimento e di sostegno per tutti i “cittadini per bene”, indipendentemente dalla loro appartenenza politica, e si impegna ad adottare insieme a loro le iniziative più appropriate.

La Repubblica di San Marino sta attraversando una pericolosa emergenza politica e morale, quindi ogni cittadino ha il dovere di non far mancare il proprio contributo.

La crisi della politica si è manifestata con un progressivo scollamento della cittadinanza dalle istituzioni e dalle forze politiche che dovrebbero rappresentarla, tali segnali di malessere hanno prodotto una frammentazione che renderà più difficile la governabilità del Paese, in quanto l’elettorato di protesta si è distribuito su almeno quattro nuove liste, segnando una preoccupante rottura del patto di rappresentanza tra cittadini e politica.

Pensiamo che questa situazione imponga una seria analisi a tutte le forze politiche, in quanto l’attuale sistema dei partiti non si è dimostrato capace di elaborare un progetto credibile che aggregasse più identità, in grado di delineare un futuro ed una speranza per la nostra Repubblica.

Il tatticismo e lo scarso senso dello Stato degli attuali partiti ci ha portato in questa situazione di stallo, nella quale tutte le prospettive di governo risultano poco credibili ed ancor meno coese.

 

L’Associazione Ephedra non intende abbattere o rottamare l’attuale sistema dei partiti, la cui funzione va anzi recuperata, se possibile, perché ritornino ad essere strumenti di partecipazione e di elaborazione di progetti per la vita del Paese, ricercando la collaborazione con le forze vitali della società.

Con l’aiuto dei “cittadini per bene” vogliamo essere capaci di vincere lo scetticismo e la degenerazione che sta pervadendo la nostra società, impegnandoci a realizzare una reale democrazia inclusiva, che favorisca la partecipazione attiva di tutte le risorse positive, quali quelle dell’associazionismo e del volontariato, alla vita ed alle scelte del Paese.

 

 

il comitato promotore di ephedra

 

 

 

San Marino 8 giugno 2006