Articoli

Libri

Accadde oggi a San Marino

Repubblica di San Marino

Storia / History of Republic of San Marino

San Marino webcam NE

Meteo San Marino   San Marino webcam SW

Sismografo San Marino seismograph

 

Scegli la sezione

00.  Composizione del governo

0.  le segreterie e segretari di stato  in dettaglio

I. DICHIARAZIONE CONGIUNTA PSD-AP

II. PROGAMMA di GOVERNO

 

GOVERNO ATTUALE

    Governo formato dai partiti

 

Partito dei Socialisti e dei Democratici

Alleanza Popolare

Sinistra Unita

 

PROGRAMMA DI GOVERNO, PER LA XXVI LEGISLATURA

SAN MARINO, 17 LUGLIO 2006

 

Scegli il punto del programma

2_1- Premessa

2_2- Il metodo

2_3- Il sistema elettorale

2_4- Le politiche istituzionali

2_5- La Pubblica Amministrazione

2_6- Politica estera e relazioni internazionali

2_7- Politiche economiche

2_8- Politiche di bilancio

2_9- Politiche del lavoro

2_10-Politiche previdenziali 

2_11- Politiche sanitarie

2_12- Politiche sociali

2_13- Politiche culturali e della formazione

2_14- Politiche ambientali e del territorio

2_15- Politiche dello sport

 

8-POLITICHE DI BILANCIO

Il Governo è impegnato sui seguenti obbiettivi:

a) Il risanamento dei conti pubblici con la ristrutturazione del debito e il riequilibrio e

il consolidamento del bilancio;

b) l’emissione ed il collocamento al pubblico di un prestito obbligazionario al fine di

diminuire i costi finanziari attuali a carico dello Stato in accordo con il sistema

finanziario, garantendo ai risparmiatori un adeguato rendimento su titoli

assolutamente garantiti;

c) l'equilibrio di bilancio che non può prescindere da una politica programmata di

rigore selettivo secondo criteri di equità e di efficienza dei servizi;

d) un piano pluriennale per il definitivo riequilibrio della finanza pubblica attraverso la

riduzione programmata dell’incidenza della spesa corrente di almeno 1,5%

all’anno, al fine di aumentare la quota destinata agli investimenti;

e) un progetto per la gestione del patrimonio pubblico attraverso la costituzione di

uno specifico ed appropriato strumento finanziario di gestione.

Il Fisco:

a) delineare nuovi e più aggiornati strumenti di pianificazione fiscale finalizzati allo

sviluppo del sistema e all’attrazione di nuovi investimenti;

b) un Patto Fiscale con i cittadini e con le imprese è lo strumento operativo che

consente il raggiungimento dell’equità fiscale, correttivi sulla base del quoziente

familiare, una graduale diminuzione delle aliquote, l'introduzione di criteri per la

definizione del reddito minimo imponibile, la ridefinizione del regime forfetario e

delle agevolazioni fiscali, la pubblicazione delle decisioni delle commissioni

tributarie e della giurisprudenza in materia, la riforma del contenzioso,

l’introduzione di un equo ed efficace sistema di accertamenti, le più opportune

modifiche legislative e una gestione equa e corretta dell'amministrazione

tributaria al fine di perseguire l’emersione di tutti i redditi imponibili e di

raggiungere un significativo allargamento della base imponibile;

c) studio sul passaggio dall'imposta monofase all'IVA;

d) ridefinire il regolamento per il rimborso all'esportazione e documentare il

concordato annuale anche agli effetti della regolarità e veridicità dei bilanci dello

Stato e delle stesse imprese;

e) garantire l’applicazione del principio di stretta legalità in ambito fiscale.