San Marino

Storia della Repubblica di San Marino  

Tratta dalla videocassetta Nemini  teneri, cioè non dipendere da nessuno

© Copyright by V.E. Pizzulin & M. Cecchetti

1

Attentati di Fabiano da Monte e Lionello Pio        Indietro  Avanti

Boutros Boutros-Ghali

A Rimini arrivano i cardinali, ma i pericoli per San Marino non cessano. Adesso, dalla Romagna, sono proprio  nipoti e parenti di cardinali a provarci, con colonne di armati:  nel 1543 da Rimini e da Santarcangelo,nel 1549 da  Verucchio. 

Di fronte a quei nuovi pericoli, San Marino rafforza le mura. Poi, chiede aiuto ad Urbino. E lo sollecita ad impegnarsi  a proteggerlo: ad impegnarsi, questa volta, pubblicamente e per iscritto, affinchè tutti sappiano. 

E' da quattro secoli che San Marino si fa proteggere da Urbino. C'è chi lo considera  tutt'uno con quel ducato. 

Proprio il  ducato d'Urbino, agli inizi del Seicento, sembra avviarsi  alla fine: il duca, Francesco Maria della Rovere, è vecchio e senza figli. Mancando eredi tutto passerà  alla Chiesa.

Anche San Marino è dato per spacciato. Pure un  pittore - Mingucci di Pesaro - la  pensa così. E  lo descrive, già, al papa, con un disegno acquarellato, come fa per altri luoghi. Ne coglie gli aspetti essenziali. Vi si sofferma, con  solerte  dovizia di particolari.  E lo mette in elenco con i luoghi del ducato. 

Si sbaglia. San Marino ha giocato  d'anticipo: già nel 1603 ha chiesto  direttamente al papa di impegnarsi, da subito e per iscritto, a proteggerlo,   in sostituzione di Urbino, se quel ducato dovesse sparire, per mancanza di figli maschi del duca.  

Il duca muore una trentina d'anni dopo, nel 1631. Roma rispetta il patto: Urbino, e tutto il ducato, passa alla Chiesa.

 

San Marino, no. 

 

Di tante, è rimasta solo la sua bandiera.

 

 

 

 

 

 

San Marino            San Marino webcam     Meteo San Marino           Avanti

2

NEMINI TENERI

3

Beatus Marinus

4

Consules  1243

5

Malatesta Montefeltro Albornoz

6

 Respublica

7

 Della Rovere

8

 Bembo Addison

9

 Napoleone

10

 Napoleone III Garibaldi

11

UN (ONU)