Accadde Oggi a San Marino

 In questa rubrica puoi trovare, in pillole, eventi di storia sammarinese e curiosità. Guarda San Marino in questo momento ed anche lo scenario delle torri.

 

mercoledì 22 maggio 2019

Accadde sabato 22 maggio 1858

1858-05-22

Il Consiglio viene informato che il Commissario nel procedere contro il Brigadiere Ricconimi  per beghe fra Compagni, ha rinvenuto degli scritti, di  mano dello stesso Brigadiere, che vanno a disdoro della Repubblica,spediti all’Estero, o nello Stato Pontificio. Licenziato.

martedì 21 maggio 2019

Accadde domenica 21 maggio 1911

1911-05-21

Su Il Titano Pietro Franciosi difende la scelta fatta dal raggruppamento politico costituito da  I Democratici e i Socialisti di non presentare propri condidati nelle elezioni nel Collegio di Borgo e di invitare i propri seguaci ad astenersi dal voto, limitandosi a denigrare gli avversari.

lunedì 20 maggio 2019

Accadde domenica 20 maggio 1860

1860-05-20

Il Consiglio, allarmato per una lettera pervenuta da parte del Conte Cavour Ministro del Ré Vittorio Emanuele che accusa la Repubblica di dare ricetto a delinquenti e disertori, invia a Torino il Conte Manzoni per  istruire in proposito il Conte Cavour e per capirne l’origine.

domenica 19 maggio 2019

Accadde domenica 19 maggio 1940

1940-05-19

Il giurista G.B. Curti Pasini pubblica uno studio sull’identificazione del corpo di S. Marino fondatore della Repubblica contro quanto sostenuto dall’Arcivescovo di Milano cardinal Ildefonso Schuster circa la presenza di reliquie di un Santo di nome Marino  in una chiesa milanese.

sabato 18 maggio 2019

Accadde giovedì 18 maggio 1826

1826-05-18

Il Consiglio esamina la richiesta presentata dal Rev.mo Padre Guardiano de Cappuccini per una discreta piantagione di Tabacco per uso dei suoi Religiosi. Accolta. Però  solo nei propri orti, come altre volte è accaduto, e non in altro luogo, pel numero di circa trecento piante.

venerdì 17 maggio 2019

Accadde domenica 17 maggio 1835

1835-05-17

In via straordinaria ed eccezionale, visti i suoi meriti, il Consiglio decide alla unanimità di non sottoporre a votazione segreta la riconferma del Sig. Dottor Bergonzi a Medico Primario per dimostrare la fiducia che la intera comunità ripone in lui, come professionista.

giovedì 16 maggio 2019

Accadde domenica 16 maggio 1909

1909-05-16

Pietro Franciosi lamenta la mancanza assoluta di rappresentanti diretti della classe operaia in Consiglio dopo le prime esperienze elettorali a ridosso dell’Arengo. Egli auspica la nomina di  qualche lavoratore autentico che rafforzi …gl’interessi del lavoro.