Accadde Oggi a San Marino

 In questa rubrica puoi trovare, in pillole, eventi di storia sammarinese e curiosità. Guarda San Marino in questo momento ed anche lo scenario delle torri.

 

martedì 22 gennaio 2019

Accadde domenica 22 gennaio 1673

1673-01-22

Il Consiglio concede la cittadinanza a ben quattro fratelli Valloni, una famiglia proveniente da Carpegna e imparentata coi  Belluzzi. I Valloni poi si trasferiranno a Rimini pur conservando proprietà a San Marino e quindi anche il seggio in Consiglio. Talvolta sono Reggenti.

lunedì 21 gennaio 2019

Accadde martedì 21 gennaio 1783

1783-01-21

Muore a Roma, dove era rettore del Collegio Scozzese, il sammarinese Giovanni Mengozzi, letterato  apprezzato per le sue ricerche storiche, quali Sulla zecca e sulle monete di Fuligno e Vita di Sigismondo Conti, umanista e poeta di Foligno. Di Foligno, Mengozzi,  era cittadino onorario.

domenica 20 gennaio 2019

Accadde lunedì 20 gennaio 1541

1541-01-20

Dio et il fautor nostro San Marino mi concedino del lume all’intelletto che per ignorantia io non cespiti in error alcuno, scrive  Giuliano Corbelli, neodottore venticinquenne, lasciato solo a Roma a fronteggiare quei della Camera Apostolica, mentre fuori impazza il carnevale.

sabato 19 gennaio 2019

Accadde domenica 19 gennaio 1530

1530-01-19

Andrea Sabattini tratta col Camerlengo del papa per la questione del sale. Per evitare rappresaglie deve impegnarsi a cominciare a pagare  una somma che è meno della metà di quella richiesta, ma comunque enorme: 600 scudi annui. A fatica la comunità riuscirà a liberarsene.

venerdì 18 gennaio 2019

Accadde giovedì 18 gennaio 1849

1849-01-18

Su La Gazzetta di Roma  si legge che con plebiscito del 23 dicembre 1848 San Marino ha deciso di inviare  a Roma Marino Matteo e Alessandro Savorelli per risiedervi presso l’Assemblea Costituente e,  sotto il nome di Coorte Titana,  di offrire al Governo Romano 200 uomini armati.

giovedì 17 gennaio 2019

Accadde sabato 17 gennaio 1767

1767-01-17

Per la presente urgente carestia Giovan Battista Angeli, Prefetto della pubblica Annona,  sottoscrive un oneroso debito con  dei  signori mercanti esteri,  in base alle facoltà concesseli da Sua eccellenza il Generale Consiglio Principe, al tasso annuo del 7,5%, da pagarsi ogni 6 mesi.

mercoledì 16 gennaio 2019

Accadde mercoledì 16 gennaio 1924

1924-01-16

Il Congresso Militare dispone - certamente dopo avere avuto il consenso da parte del  Ministero della Guerra italiano - che il distaccamento dei Reali Carabinieri in servizio in Repubblica assuma la denominazione di Corpo dei Carabinieri della Repubblica di San Marino