mercoledì 12 giugno 2019 20:35
POLITICA

Civico 10 lancia un messaggio di riappacificazione e annuncia una serie di serate pubbliche

Civico 10 lancia un messaggio di riappacificazione e annuncia una serie di serate pubbliche
Un momento della conferenza stampa

"E’ un messaggio di riappacificazione forte, rivolto a tutto il Paese, quello lanciato da Civico10 nel corso della conferenza stampa di questa mattina, utile anche per annunciare una serie di serate pubbliche orientate al confronto su alcuni temi importanti di attualità politica".

Si apre così il comunicato di Civico 10 che spiega “Vogliamo prendere come modello il metodo che è stato utilizzato per la produzione della legge per la salvaguardia del sistema bancario e finanziaria che sarà portata per l’approvazione nel prossimo consiglio – ha spiegato Luca Boschi -. Per la prima volta, infatti, c’è stata la conferma di quel cambio di passo che da mesi il nostro Movimento sta chiedendo al Paese e alla politica. Nel percorso che ha portato a questo testo normativo abbiamo visto un barlume di speranza, al netto degli strascichi di venerdì scorso in Ufficio di Presidenza, che non sono piaciuti neppure a noi. Dobbiamo riconoscere a tutte le forze politiche, di maggioranza e opposizione, alle forze sindacali, a Banca Centrale e all’Associazione Bancaria Sammarinese un atteggiamento positivo, un modello che a nostro avviso è da esportare anche in altri campi. Come Civico10 vogliamo chiedere di mantenere questo atteggiamento, a cominciare da questo pomeriggio, quando usciremo con una lettera aperta che chiederà a tutti i soggetti di concentrarsi sulla risoluzione dei problemi che affliggono il nostro Paese. Crediamo anche che vada messa al centro la credibilità delle persone e in questo ci rivolgiamo in particolare agli alleati di Sinistra Socialista Democratica, con i quali vorremmo impostare un percorso di ulteriore avvicinamento, sempre nell’ambito del progetto Adesso.sm. Vogliamo lanciare – ha concluso Boschi – un messaggio di riappacificazione nazionale nei confronti di tutto il Paese. In questo momento è indispensabile seppellire l’ascia di guerra, perché solo insieme possiamo trovare una soluzione ai problemi”.

Leggi il comunicato integrale

Fonte: Civico 10