venerdì 31 ottobre 2014 07:58

Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Conto Mazzini, Fiorenzo Stolfi: testimoni Loris Villa, socio di Stolfi, e Marino Ercolani Casadei

Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Conto Mazzini, Fiorenzo Stolfi: testimoni Loris Villa, socio di Stolfi, e Marino Ercolani Casadei

L'informazione di San Marino

 Si cerca la destinazione dei fondi ritenuti illeciti interrogati come testimoni Loris Villa, socio di Stolfi, e Marino Ercolani Casadei

Antonio Fabbri

Dopo le perquisizioni nelle abitazioni di Pier Marino Mularoni e Pier Marino Menicucci  nell’ambito del filone Penta immobiliare, le indagini proseguono anche nella parte relativa alle contestazioni mosse a Fiorenzo Stolfi, sotto custodia cautelare in carcere dallo scorso 8 settembre. Proprio ieri mattina, infatti, sono stati ascoltati dai magistrati che si occupano della tangentopoli sammarinese - alberto Buriani, simon Luca Morsiani e antonella volpinari - due persone ritenute vicine a Stolfi, sentite dai magistrati in qualità di testimoni.

Il reinvestimento dei denari illeciti Obiettivo della magistratura è quello di capire dove possano essere stati reinvestiti i capitali, ritenuti di provenienza illecita, passati attraverso le attività della contestata associazione a delinquere.
Di qui gli interrogatori di persone ritenute vicine a Stolfi o suoi soci.
E’ il caso, quest’ultimo, di Loris villa, socio con Stolfi e altre persone in quattro società che gestiscono un negozio e un bar nel Centro Storico di San Marino Città. Oggetto di indagine degli inquirenti, dunque, è capire se i denari, ritenuti dall’accusa di provenienza illecita, possano essere stati reinvestiti in questi ambiti. Si sta quindi scandagliando, vista la ricostruzione già fatta dagli inquirenti che non esita a parlare di una rete di rapporti molto ampia, il quadro delle attività ritenute di interesse per l’indagine, soprattutto perché potrebbero avere a loro volta beneficiato sia delle utilità, sia dei ruoli ricoperti dallo stesso Stolfi e dalle personalità a lui affini nelle istituzioni.
Si scandagliano tutti i rapporti

Nella ricostruzione di un quadro il più possibile esaustivo, la magistratura giusta quindi scandagliando tutti i rapporti, indipendentemente dalla connessione diretta o meno con le condotte contestate.

Così tra i soci di Villa e Stolfi si trova anche Dennis Guerra, già Coordinatore della Segreteria agli Esteri nel periodo di carica dello stesso Stolfi, poi in passato presidente di Rtv e oggi membro del Cda della televisione di Stato.

Ed è in queste ricostruzioni, alla ricerca di elementi utili per le indagini e volte in questa fase a ricercare la destinazione dei fondi ritenuti di provenienza illecita, che si inserisce un altro interrogatorio di ieri, quello a Marino Ercolani Casadei  che in passato aveva collaborato con l’ex Segretario di Stato presso la Segreteria al Turismo e poi, successivamente, dopo essere stato nominato in prima battuta Console in Bulgaria, nel 2004 diventò Ambasciatore di San Marino in quello stato. Ci sono inoltre dei particolari ai quali, a quanto pare, sono interessati gli inquirenti, come il fatto che Ercolani Casadei abbia degli appartamenti negli stessi stabili in Italia in cui li ha pure Fiorenzo Stolfi. Casadei è stato anche impegnato in ambito politico, in passato a sostegno, anche in campagna elettorale, dell’ex leader del Psd. Poi nelle ultime elezioni del 2012 era candidato con Per San Marino, arrivato quinto della sua lista, poco sotto i big del movimento Emilio Della Balda e Alvaro Selva.