venerdì 9 novembre 2012 17:28

Segreteria Interni: dati sulle elezioni e modalità di voto

Segreteria Interni: dati sulle elezioni e modalità di voto
Servizi dati e curiosità sulle elezioni di domenica a cui sono chiamati 33.106 sammarinesi
Il Segretario di Stato per gli Affari Interni, Valeria Ciavatta, ha incontrato oggi la stampa per dare informazioni sui servizi a disposizione degli elettori ed anche ulteriori dati e curiosità.
Il corpo elettorale è stato definito dall’ultima revisione di inizio anno, che ha visto le ultime cancellazioni compiute dalla Commissione Elettorale il 13 ottobre scorso.
Sono 33.106 i sammarinesi chiamati alle urne l’11 novembre prossimo, 21.898 residenti in territorio e 11.208 all’estero. Complessivamente sono ben 1.261 gli elettori in più rispetto alle precedenti politiche: l’elettorato interno è aumentato di 385 unità, gli elettori di oltreconfine sono addirittura oltre il doppio: 876 unità in più rispetto al 2008. Un dato straordinario dovuto principalmente all’abrogazione avvenuta nel 2008 dal famoso art. 7 della Legge sulla cittadinanza n. 114/2000, che ha riguardato 755 discendenti.
Si ricorda che i seggi saranno aperti dalle ore 7.00 circa alle ore 20.00 di domenica prossima.
E’ vietato l’uso dei telefoni cellulari, sia nei seggi elettorali, che all’interno degli edifici pubblici, dove i seggi, sono collocati. I candidati non possono sostare all’interno dell’edificio in cui sono vi seggi elettorali, né nelle sue vicinanze. Nel giorno delle votazioni è vietato l’uso di qualunque mezzo ed oggetto che possa costituire manifestazione di una scelta politica.
Apertura dell’Ufficio Elettorale: oggi fino alle ore 19 e domani pure, a partire dalle ore 9.00; domenica dalle ore 8.00 alle ore 20.00, ciò allo scopo di poter richiedere certificati e duplicati per l’esercizio del voto e per i documenti di identità.
Centri sanitari. Nel giorno delle votazioni sono aperti, in via straordinaria, i Centri sanitari di Murata, Borgo Maggiore e serra valle, per tutta la durata delle votazioni stesse, per garantire il rilascio dei certificati medici necessari per l’esercizio del voto assistito.
Servizi di trasporto. La Segreteria di Stato per gli Affari Interni ha anche predisposto, in collaborazione con l’AASS, per la giornata dell’11 novembre, un servizio di trasporto pubblico gratuito per facilitare i cittadini a recarsi ai seggi. “Abbiamo ritenuto opportuno – ha spiegato il Segretario Ciavatta – prevedere delle “circolari” all’interno dei Castelli perché siano d’ausilio a tutti e soprattutto a chi non ha la possibilità di muoversi con mezzi propri.” Saranno così a disposizione degli elettori 11 navette, una per ciascun castello, più una per Dogana.  Inoltre, per gli elettori esteri, sarà attivata una linea di collegamento da San Marino Città e Dogana con le sedi dei Seggi Esteri. I cittadini, infine, potranno anche utilizzare un servizio taxi gratuito per raggiungere l’Ufficio Elettorale di Stato da e per qualsiasi seggio. Per chi avesse difficoltà evidenti a raggiungere il seggio per motivi di salute è disponibile un servizio di trasporto gratuito in ambulanza. Si raccomanda di prenotare il servizio chiamando il numero preposto 0549 994230.
Dalle ore 24.00 di questa notte, scatta il divieto di qualunque “forma di propaganda elettorale, con qualsiasi mezzo sia attuata”.
Si ricordano le prescrizioni di prassi: entro le ore 2.00 della notte tra sabato e domenica devono essere chiusi i locali da ballo. L’11 novembre sarà vietato somministrare e vendere alcolici.
Il Segretario ha ricordato le regole per l’espressione del voto ed i casi di nullità previsti dalla legge.
I tempi dello spoglio nella serata e nella notte di domenica 11 novembre potranno essere più lunghi rispetto al 2008 a causa dell’aumentato numero di liste, coalizioni e candidati. Anche i tempi delle operazioni dell’Ufficio Elettorale Centrale nel pomeriggio e nella serata di lunedì 12 si prefigurano più lunghi del 2008 quando, per la verità, si toccò un vero e proprio record. Tali operazioni avranno avvio alle ore 14.00 di lunedì. In esito alle operazioni dell’Ufficio Elettorale Centrale si conosceranno i nominativi dei Consiglieri della prossima legislatura.
Il raffronto tra le percentuali conseguite dalle liste in questa consultazione e quelle conseguite nel 2008, sarà possibile solo parzialmente. Le liste del 2012 infatti sono 11 e solo in parte corrispondono alle liste partecipanti alle elezioni del 2008. Per consentire un raffronto ragionato sul numero dei seggi 2008/2012, sarà utilizzata una tabella creata ad hoc che utilizzerà il numero dei seggi conseguiti dalle liste nella corrente consultazione  a confronto con il numero dei consiglieri uscenti da questa legislatura e ad esse aderenti.
Si ricordano infine i siti on-line dedicati all’appuntamento elettorale: www.elezioni.sm (storico, leggi, dati ecc.) e www.elezioni2012.sm (attivo dalla giornata di domenica 11 per fornire i dati in tempo reale su affluenza e risultati).
Per seguire l’andamento dello scrutinio, potrà dunque farsi riferimento a quest’ultimo sito e alle trasmissioni televisive in diretta di San Marino RTV.