mercoledì 19 novembre 2014 05:21

Elezioni Giunte di Castello. San Marino Oggi intervista Edda Ceccoli, ex Capitano di Faetano

Elezioni Giunte di Castello. San Marino Oggi intervista Edda Ceccoli, ex Capitano di Faetano

San Marino Oggi: "Essere Capitano di Faetano uno degli impegni più gratificanti che abbia ricoperto" / "Il 30 novembre un'occasione per ripartire" / Edda Ceccoli considera le Giunte "una possibilità per rivedere le problematiche" 

SAN MARINO. Intervista ad Edda Ceccoli sulle Giunte di Castello.

Elezione delle Giunte di Castello nel bel mezzo dell’approvazione della Finanziaria. Cosa ne pensa?

"Se non ci fossero problemi gravi nel Paese e fra la gente, oggi parlare delle Giunte e del loro rinnovo sarebbe un piacere. Sarebbe un piacere perché a partire dalla ricerca delle disponibilità, diventa un momento di confronto importante e per meglio conoscere le persone che abbiamo vicine, che spesso sono estranee alla vita sociale di una comunità. (...)

Quindi le Giunte di Castello sono una buona occasione per il bene del Paese?

"Con il fatto che, giorno dopo giorno, si stia diventando sempre più indifferenti a tutto ciò che succede intorno a noi, l’occasione del rinnovo delle Giunte di Castello diventa una possibilità per riscoprire anche quel poco di disponibilità al servizio che ancora si può trovare nella gente. (...)

In passato lei è stata Capitano di Castello di Faetano. Qual è la prima domanda che si dovrebbe porre un candidato?

"La prima domanda che ti poni quando hai l’opportunità di una candidatura, è se ne valga la pena. Io ho tanti elementi per poter dire che ne vale la pena,  anche se la mia esperienza a Capitano di Castello risale al 1984. Ho sempre sostenuto che sia stato uno degli impegni più gratificanti che abbia ricoperto". (...)