lunedì 7 marzo 2011 05:05

La camorra a San Marino faceva anche il pane. La Tribuna Sammarinese

La camorra a San Marino faceva  anche  il pane. La Tribuna Sammarinese

La Tribuna Sammarinese  titola in prima pagina a tutta pagina: Il pane   del clan   nelle   scuole / Infiltrazioni mafiose, nuovo retroscena: i Vallefuoco avevano l’appalto per   la fornitura di pane nelle scuole sammarinesi. Scatta una interpellanza               

Titolo pagina interna:  Infiltrazioni. Nuovo retroscena: la ditta aveva ottenuto la fornitura del pane nelle scuole sammarinesi. Arriva interpellanza /   Vallefuoco, appalto con le scuole per il pane / “Il governo spieghi   le modalità con   le quali si era   insediata questa   attività nel   territorio. Quali   verifiche erano   state fatte?” 

Mentre il governo sta indagando   sul forno Vallefuoco   di Gualdicciolo e annuncia una task force permanente per monitorare il fenomeno infiltrazioni   in Repubblica, da Sinistra Unita   emergono nuovi retroscena   legati alle attività dei Vallefuoco. E che testimoniano   come le attività   della famiglia fossero   ramificate ovunque. La stessa azienda infatti   aveva ottenuto l’appalto   per la fornitura del pane nelle scuole sammarinesi. Tutti elementi contenuti   in una interpellanza che Sinistra Unita e altri consiglieri presenterà   oggi e con lo scopo   di cercare di fare luce su una vicenda, “che se verificata in tutta la sua gravità, dimostrerebbe   il grave livello di infiltrazione   malavitosa raggiunto dal nostro Paese”.   “Infiltrazioni potrebbero essere diventate parte del tessuto economico sammarinese, infatti se tutti gli indizi riscontrati   si concretizzassero - spiega SU - per un certo periodo il pane prodotto da affiliati a clan camorristici   potrebbe essere stato somministrato ai   nostri bambini”. “La presente interpellanza   non ha l’intenzione di generare nè allarmismi   infondati, nè di ricercare senza metodo responsabilità o connivenze di fronte ad un fatto a nostro avviso gravissimo - spiega SU - quanto   quello di fare compiere una presa di consapevolezza alla cittadinanza tutta, a partire dalle istituzioni di controllo, che il Sistema San Marino così come lo abbiamo  conosciuto ha prodotto effetti gravissimi come quello di affidare un appalto pubblico ad un forno di proprietà di persone coinvolte in indagini di camorra, con tutte le conseguenze possibili sulla qualità del prodotto somministrato ai nostri bambini”. 

Meteo San Marino di N. Montebelli