mercoledì 23 febbraio 2011 06:52

La camorra impiantata fra Romagna e San Marino

La camorra impiantata fra Romagna e San Marino

Da brividi quanto sta emergendo sulla camorra che si sarebbe  impiantata fra la Romagna della costa e la Repubblica di San Marino.

Svolge una analisi attenta ed accurata sulla pagina nazionale di Il Resto del Carlino nazionale Gilberto Dondi da Bologna.

Terribile il collegamento a San Marino con Fincapital, la finanziaria  fiduciaria facente capo in qualche modo all'avv. Livio Bacciocchi, agli arresti a Milano per concorso in bancarotta fraudolenta con personaggi  di Terni ed indagato a San Marino per appropriazione indebita.

Lo studio  dell'avvocato era già stato perquisito un mese fa a seguito di una rogatoria proveniente da Napoli.

L'avvocato Bacciocchi a San Marino è stato spesso collegato alla proliferazione della speculazione immobiliare che ha portato alla devastazione del territorio sammarinese, dove si è già costruito per il doppio della popolazione attuale, forse con danaro di dubbia provenienza.

Leggi l'articolo di Gilberto Dondi

 

Meteo San Marino di N. Montebelli  

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia sammarinese