mercoledì 9 giugno 2010 09:21

Quei 7,5 milioni a San Marino di Mokbel

Quei 7,5 milioni a San Marino di Mokbel
Attorno a quei 7,5 milioni di euro, forse di Gennaro Mokbel, transitati per San Marino, ruota l'indagine italiana che coinvolge la Finmeccanica guidata da Pier Francesco Guarguaglini.

Lo scrive Marco Ludovico di IlSole24Ore.

Gli inquirenti 'devono accertare il viaggio dei 7,5 milioni giunti a San Marino dopo essere passati a Singapore.
Soldi messi sul tavolo dal faccendiere Gennaro Mokbel, per entrare in Digint, società di Finmeccanica che avrebbe acquisito contratti, secondo le stime iniziali, per un valore di circa 50 milioni.
'

Il giornalista riferisce che gli inquirenti hanno pure sentito il senatore Nicola Di Girolamo, pure lui in carcere per riciclaggio e altro, al fine di 'mettere a fuoco il percorso finanziario deI 7,5 milioni, che dall'Italia gira mezzo mondo fino a tornare nello stato del Titano.'