venerdì 12 febbraio 2016 13:00

San Marino. Domagnano: serata sulla corruzione pubblica, Movimento Rete

San Marino. Domagnano:  serata sulla corruzione pubblica,  Movimento Rete

San Marino. Sala affollata ieri  sera a Domagnano, nell'incontro pubblico sulla corruzione  organizzato dal Movimento Rete.

San Marino Rtv:  Serata partecipata su "come uscire dall'era Gatti" / Rete: la gente vuole parlarne e non minimizzare
“Stiamo percorrendo la strada giusta”. E' soddisfatta, Elena Tonnini. La risposta alla serata Punto e a capo è per Rete una conferma che la popolazione vuole parlare di certi argomenti, e non minimizzare come sta invece facendo – accusa il Movimento – parte della politica. Sul tavolo i cinque ordini del giorno presentati in Consiglio. Rincorrono tutti lo stesso obiettivo: fare uscire il paese dall'era Gatti.

Nella stessa direzione anche gli interventi di Carlo Franciosi, Giovanni Giardi e Marino Cecchetti: una valutazione storica per arrivare alla rinascita del paese. Tutti e tre si augurano che se ne parli in Consiglio, in un clima costruttivo, che non trasformi proposte simboliche in sterili provocazioni.

Nella serata sono circolate idee che Rete intende prendere in considerazione. Come, ad esempio, indire un referendum sulla questione, già sollevata dal movimento, dei beneficiari effettivi delle banche. Si fa inoltre concreta la possibilità di scendere fra la gente, con iniziative di piazza, per coinvolgere e sensibilizzare la popolazione sul tema della corruzione