domenica 16 novembre 2014 01:38

San Marino Estonia, qualificazioni europei calcio: pareggio! Mancava ai sammarinesi dal 1993. In casa

San Marino Estonia,  qualificazioni europei calcio: pareggio!  Mancava ai sammarinesi dal 1993. In casa

San Marino, Calcio: qualificazioni europei

Da Repubblica: L'eroe della serata, oggi all'Olimpico di Serravalle, è stato il portiere Aldo Simoncini, autore di tre parate decisive sulle iniziative degli attaccanti estoni.

Da La Gazzetta: San Marino-Estonia 0-0  Uno 0-0 che sa di storia per il San Marino. A Serravalle, la squadra di Manzaroli imbriglia un'Estonia che contava sui tre punti per continuare la corsa alla qualificazione. A fare festa, invece, è il San Marino che trova il primo punto in una competizione continentale, dove in precedenza aveva raccolto 59 sconfitte. Per trovare un altro pareggio in gare ufficiali, bisogna retrocedere al 2001 e al punto conquistato nelle qualificazioni mondiali a Riga con la Lettonia. Del 1993, invece, l'altro pari nella storia di San Marino: 0-0 a Serravalle con la Turchia. L'ultima vittoria risale invece al 2003, ma era una gara amichevole contro il Liechtenstein: i tre punti, in competizioni ufficiali, mancano ancora.

Da Smtv San Marino: E' una partita equilibrata, non stupisce che il possesso sia 49 a 51. Le ultime due cose del primo tempo sono per l'Estonia, nella seconda Aldo Simoncini blocca in due tempi. Nella ripresa la squadra di Magnus Pehrsson spinge ancora di più. I biancoazzurri si chiudono e fanno dell'ordine tattico l'arma in più per difendere sulle offensive degli avversari. Al 68' ci prova su punizione Andy Selva, situazione interessante, con Aksalu che blocca in due tempi. Si minuti più tardi Antanov da fuori, Simoncini tocca in angolo. Un minuto dopo, il portiere della Libertas si conquista la prima pagina, con un intervento decisivo su Zenjov, una parata che vale il risultato. Simoncini non si limita a questo, all'82' va a togliere dall'incrocio dei pali il colpo di testa di Morozov. Una parata incredibile. Poi è tutto nervi e occhiate al cronometro. Eterni i tre minuti, ma si finisce all'attacco, con il fischio finale che vale uno 0-0 meritato e il primo storico risultato nelle qualificazioni europee. E' festa San Marino e di tutti coloro, tra quali i ragazzi del settore giovanile e femminile, presenti allo Stadium per vedere scrivere una pagina di storia.

Da goal.com: Quando un pareggio riscrive la storia. Lo 0-0 ottenuto in casa contro l'Estonia, infatti, permette a San Marino di interrompere una striscia di sconfitte lunga più di dieci anni.
Il punto conquistato nel pomeriggio di sabato, poi, è addirittura il primo di sempre in un match di qualificazione agli Europei.
Per la quinta volta in 124 partite giocate San Marino dunque evita l'onta della sconfitta. Dato questo che rende comprensibile la grande festa dei giocatori al termine della gara
.

Andy Selva & Pierangelo Manzaroli (San Marino)