giovedì 6 marzo 2014 05:16

San Marino. 'Ndrangheta, movimentati 300 mln di euro da Vinciguerra attraverso Finproject. L'Informazione di San Marino

San Marino. 'Ndrangheta, movimentati 300 mln di euro da Vinciguerra attraverso Finproject. L'Informazione di San Marino

Antonio Fabbri - L'Informazione di San Marino: Tra Banca Commerciale Sammarinese e la finanziaria transitarono oltre 300milioni di euro in sette anni, prevalentemente diretti a soggetti cinesi / ‘Ndrangheta, una massa imponente di capitali mossa da Vinciguerra attraverso Finproject

L’operazione “Tibet” della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano che ha portato a 40 arresti ed ha scoperchiato l’attività di una “banca clandestina” della ‘Ndrangheta in Brianza, dà conto della mole imponente di denaro movimentato dalla Locale guidata dal boss Giuseppe Pensabene, detto ‘o Sovrano e anche ‘o Papa.

L’inchiesta dei pm, Ilda Boccassini e Paolo D’Amico, fa anche emergere come l’uomo chiave per il riciclaggio del denaro di questa attività bancaria abusiva, gestita da un ufficio di Seveso senza finestre né servizi denominato “tugurio” dai membri dell’associazione criminale, fosse Giuseppe Vinciguerra, 41enne originario di Agrigento.

Eppure quel nome, pur non risultando all’epoca avere dei precedenti, aveva mosso l’attenzione anche sul Titano per le cospicue movimentazioni di denaro a lui riconducibili. Nonostante ciò il fascicolo di indagine su Vinciguerra rimase “dormiente". (...)

Trecento milioni di euro: (...) Si calcola che tra il 2003 e il 2010 abbia movimentato una massa di denaro per oltre 300milioni di euro, prevalentemente diretta verso cinesi. Soldi passati per Finproject, tramite appositi mandati, e Bcs dove l’indagato aveva un conto corrente. (...)

Leggi l'intero articolo pubblicato alle ore 22