lunedì 7 maggio 2012 06:02

San Marino, quei soldi di Gatti e Stolfi a Forli'. Ciavatta (Interni): 'Serve confronto tra partiti'

San Marino, quei soldi di Gatti e Stolfi a Forli'. Ciavatta (Interni): 'Serve confronto tra partiti'

L'Informazione di San Marino: Soldi dei politici in Italia? “Per favorire la trasparenza serve un confronto tra i partiti”

Tra le interpellanza alle quali è stata data risposta nel Consiglio appena conclusasi, ce n’era una che riguardava i soldi depositati presso il Credito di Romagna. Sui soldi a Forlì dei consiglieri della Repubblica di San Marino, Gabriele Gatti e Fiorenzo Stolfi, ha interpellato Alessandro Rossi di Sinistra Unita, citando l’articolo del Corriere della Sera cui erano seguite la smentita di Gatti e le spiegazioni di Stolfi. Rossi nell’interpellanza aveva richiamato la legge che prevede che i candidati alle elezioni presentino le loro denunce dei redditi.

Il consigliere di S.u. chiedeva, alla luce delle notizie emerse, la verifica di una corrispondenza con quanto dichiarato nel 2008. La risposta è stata data in consiglio dal segretario agli interni Valeria Ciavatta: “Le cose sono state scritte sulla scia di un articolo del Corriere della Sera, ma si alza un polverone senza puntare direttamente all’obiettivo e si chiede tutt’altro e non di verificare se i due consiglieri hanno dichiarato o meno quelle somme. Non si tratta comunque di materia del Congresso di Stato, ma dei gruppi consiliari. Il governo non può svolgere compiti che non gli sono assegnati per legge. Si vuole forse che controlli i consiglieri? Non è appropriato. Per favorire la trasparenza e l’etica nei comportamenti serve un confronto tra i partiti”.

[...]

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di...

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia