giovedì 15 novembre 2012 19:27

San Marino. Ratifica accordi con l'Italia: ancora mesi. Sergio Barducci, Smtv San Marino

San Marino. Ratifica accordi con l'Italia: ancora mesi. Sergio Barducci, Smtv San Marino

Per la ratifica, da parte dell'Italia,  degli accordi  firmati con San Marino ci vorranno mesi e mesi a leggere l'articolo di Sergio Barducci di Smtv San Marino e non settimane come affermato da Stefano Palmieri coordinatore di Alleanza Popolare, in quanto ancora non è stato superato  lo scoglio più  difficoltoso, cioè il parere positivo del Ministero dell'Economia.

Titolo: Ratifica accordo: manca l'ok del Mef / L'iter di ratifica dell'accordo contro le doppie imposizioni fiscali registra qualche rallentamento. Tutti i ministeri hanno dato il loro parere, manca solo quello dell'Economia. E i tempi si allungano

Noi abbiamo cercato di ricostruire i passaggi che a Roma stanno segnando questa ratifica, e scoperto che manca ancora un tassello importante per sciogliere tutte le riserve e dare il via libera definitivo: il parere del Ministero dell'economia. Nei piani alti di via XX settembre c'è la strozzatura della ratifica. Passaggi tecnici, ci assicurano, ma che rischiano di allungare i tempi pericolosamente. Ad aprile l'Italia andrà al voto e gli atti parlamentari subiranno un normale congelamento in attesa dei nuovi assetti istituzionali, e questo potrebbe, in qualche modo, rimescolare le carte e avere effetti al momento non prevedibili sull'atto che prelude all'uscita dalla black list .

Insomma si rischia che la ratifica  italiana (quella sammarinese è già avvenuta) non arrivi prima delle elezioni politiche italiane previste per l'aprile 2013. In sostanza potrebbe essere necessario aspettare che sia  il parlamento della prossima legislatura italiana a essere investito della questione.