mercoledì 21 marzo 2012 04:44

San Marino Rimini. Banche e finanziarie complici di Lolli?

San Marino Rimini. Banche e finanziarie complici di Lolli?

Sergio Bianchi di La Voce di Romagna San Marino: Lolli dalla Libia contesta i numeri / Il buco da 43 milioni? "La maggior parte di quei soldi li chiedono quelli che erano miei complici"

"Il buco da 43 milioni di euro è composto da banche e leasing che erano complici di una gestione sicuramente irregolare, ma altrettanto sicuramente approvata". Secondo Lolli esiste una differenza fra fornitori veri, creditori veri della Rimini Yacht, e falsi creditori, che oggi avrebbero tutto l'interesse, secondo lui, ad accreditarsi come fornitori per non essere coinvolti nelle ben più gravi questioni del riciclaggio.

Perché di questo ormai si parla.

Insomma, c'è gente che avrebbe costruito un sistema attorno alla Rimini Yacht, di cui Lolli era solo una delle pedine.

"I fornitori veri non complici sono solo qualche centinaia di migliaia di euro", specifica senza entrare troppo nei dettagli, ma sostanzialmente confermando le cifre relativamente modeste evidenziate dalla curatela. (...)

Ci va giù pesante Lolli soprattutto sulla parte sammarinese dei leasing, con cui però negli anni aveva costruito il suo castello finanziario. Come nei divorzi, dopo l'amore volano gli stracci: "Facevano i doppioni riprendendosi indietro oltre il 50%. Prendevano i documenti fatti da Samantha Pizzo e per sicurezza immatricolavano direttamente tramite l'ex direttore del registro aeronautico sammarinese"

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

-

OGGI I GIORNALI PARLANO DI ...

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia