Consulta per il turismo

Consulta per il turismo

________________________

 

DA NOMINARE

E’ prevista dall’articolo 4 della Legge 27 gennaio 2006 n.22

La Consulta per il Turismo è composta dal Segretario di Stato per il Turismo - che la presiede - dal Segretario di Stato per il Commercio, dal Segretario di Stato per le Finanze ed il Bilancio, dal Segretario di Stato per il Territorio, dal Direttore dell’Ufficio di Stato per il Turismo, da un rappresentante di ciascuna associazione di categoria operante nel settore turistico - commerciale e dal Direttore Generale del Convention & Visitors Bureau. La Consulta è nominata dal Consiglio Grande e Generale e resta in carica fino alla fine della Legislatura.

Possono essere invitati a partecipare alle riunioni della Consulta per il Turismo - su proposta del Presidente - consulenti ed esperti esterni, nonché i Segretari di Stato in relazione alle materie di loro competenza.

La Consulta per il Turismo, su proposta del Presidente, nomina il Vice Presidente scegliendolo tra i soggetti che svolgono attività professionale nel settore del turismo ed il segretario verbalizzante, che potrà essere scelto anche fra persone non appartenenti alla Consulta per il Turismo.

La Consulta per il Turismo viene convocata dal Presidente e/o quando lo richiedano almeno cinque dei suoi componenti.

L’avviso di convocazione deve indicare il giorno, l’ora, il luogo della riunione e l’elenco delle materie e/o pratiche da esaminare.

La Consulta per il Turismo è validamente costituita quando è presente la maggioranza assoluta dei suoi componenti.

La Consulta per il Turismo, nella prima seduta relativa al suo insediamento, provvede ad adottare un regolamento interno che disciplina il proprio funzionamento.

Membri: ...

Continua nella lettura: