martedì 3 gennaio 2017 05:10
PROMOSSO DA CIVICO10

San Marino. Monofase depositato il progetto di legge

San Marino. Monofase depositato il progetto di legge

Una promessa in campagna elettorale messa subito in pratica

L'informazione di San Marino: Furbetti della monofase depositato progetto di legge /  Pdl d’iniziativa popolare promosso da Civico 10 prevede che s’intacchino i patrimoni degli amministratori delle società debitrici dello Stato 

Lo avevano promesso in campagna elettorale: “Per recuperare le imposte non pagate allo Stato colpiremo anche i patrimoni personali degli amministratori delle aziende e società responsabili”. E una volta al governo lo hanno messo in pratica. Ieri, infatti, promosso da Civico 10, è stato presentato da Karen Pruccoli, la prima di almeno 300 firmatari, un progetto di legge di iniziativa popolare mirato a recuperare, appunto, i crediti vantati dallo Stato nei confronti di aziende andando a colpire i patrimoni personali degli amministratori ritenuti responsabili dei buchi che hanno creato nelle casse
della Repubblica. Qualcosa come 360 milioni di euro di imposte “monofase” non pagate e, di queste, 185 ritenuti inesigibili.

Non solo monofase evasa, il secondo articolo del progetto di legge -altro cavallo di battaglia di Civico 10- prevede, infatti, il recupero dei crediti di imposta concessi alla banche (che hanno acquisito istituti di credito ormai bolliti con in pancia i famosi crediti non esigibili, Npl) attraverso la nomina di tre commissari che tutelino l’interesse dello Stato verificando le reali sofferenze.

“Un incentivo -sottolinea Matteo Ciacci di Civico 10 a Rtv-, elargito talvolta in modo troppo allegro”. (...)

Leggi l'intero articolo di L'informazione pubblicato dopo le 23