domenica 8 gennaio 2017 16:52
CENTRO METEOCLIMATICO DI SAN MARINO

San Marino. Meteo: Il gelo non da tregua, nuovo impulso freddo con rischio sporadici rovesci nevosi

San Marino. Meteo: Il gelo non da tregua, nuovo impulso freddo con rischio sporadici rovesci nevosi

Il Burian che in questi giorni ha messe in ginocchio il centro-sud Italia con nevicate intense fino in pianura non accenna a indietreggiare anzi nei prossimi giorni è previsto un nuovo impulso freddo proveniente dai quadranti nord-nordorientali che colpirà nuovamente le regioni centro-meridionali con nevicate intense, segnatamente tra il 10-11 gennaio.
San Marino, fatta eccezione qualche sporadico rovescio nevoso, non ha subito grandi disagi anche se la temperatura da qualche giorno non supera lo zero termico nemmeno di giorno, con punte di temperatura minima che hanno toccato i -7 nelle zone piu' interne. 
La morsa del gelo nelle prossime ore non accennerà ad allentarsi anzi l'arrivo di un nuovo impulso freddo perturbato manterrà la tempertura su valori gelidi ancora per due-tre giorni attivando nel contempo una certa instabilità in quota che potrebbe tradursi in nuovi improvvisi annuvolamenti e a sporadici rovesci nevosi fino in pianura, dunque attenzione nei prossimi giorni.
La settimana terminerà con un nuovo peggioramento nella giornata di Venerdì preceduto però dall'arrivo in quota di correnti piu' miti che favoriranno un veloce aumento della temperatura, scenario che porterebbe ad un repentino aumento della quota delle neve verso i limite montano. Ma di questo parleremo nelle prossime edizioni.