giovedì 16 febbraio 2017 12:08
IN TRIBUNALE

San Marino. Bonifico Bcs: assolti in appello Giannini, Gemma e Carli

San Marino. Bonifico Bcs: assolti in appello Giannini, Gemma e Carli

SAN MARINO. "Il fatto non costituisce reato": così il Giudice David Brunelli ha ribaltato in appello la sentenza di condanna nei confronti dell'ex direttore di Banca Centrale Mario Giannini e degli ex commissari di Banca Commerciale, Otello Carli e Sergio Gemma (recentemente deceduto): in primo grado gli imputati erano stati condannati a sette mesi di prigionia, un anno e tre mesi di interdizione e mille euro di multa. Si chiude, per ora, la pagina del processo legato attorno alla Banca Commerciale sammarinese e nel caso specifico al bonifico da 1 milione e 200 mila effettuato in regime di blocco dei pagamenti e finito sul conto della Finanziaria Infrastrutture di cui erano soci l'ex segretaria di Galan, Claudia Minutillo e l'ex console Colombelli.

Leggi quanto scrive a proposito Antonio Fabbri, L'informazione di San Marino