venerdì 19 maggio 2017 18:19
SEGRETERIA DI STATO TURISMO

San Marino saluta la 1000Miglia

San Marino saluta la 1000Miglia

Unico tratto della gara che si svolge all’estero

SAN MARINO Si è concluso il passaggio delle 1000 miglia in Repubblica.

Comunicato stampa

Una festosa e colorata Piazza della Libertà, allietata dalla presenza di tanti bambini, ha accolto il passaggio delle splendide vetture della 1000 Miglia a San Marino.

A commentare i fantastici mezzi a quattro ruote che giungevano al controllo timbro sulla piazza principale di Città è stato il commento brillante e competente di Francesco Brigante che, oltre a dare il benvenuto ai partecipanti, ha intrattenuto il pubblico raccontando episodi e aneddoti legati alla mitica corsa. Lo speaker ha ricordato come il passaggio a San Marino, una tradizione ininterrotta fin dal 1987, sia l’unico tratto della gara che si svolge all’estero e questa sua peculiarità, unita alla bellezza del percorso, conferisce un tono particolare alla tappa che, si dice, porti fortuna:“Chi passa a San Marino arriva a Brescia” è una frase che capita di udire fra gli addetti ai lavori.

Il Segretario di Stato per il Turismo Augusto Michelotti, nell’esprimere la soddisfazione di vedere rinnovata la consueta sinergia fra 1000 Miglia e la Repubblica di San Marino, ha ricordato quanto il connubio fra storia ed elementi di modernità che caratterizzano la rievocazione delle mitica corsa, si sposi felicemente con la presenza dell’Ecc.ma Reggenza, per la prima volta totalmente al femminile.

Ad assistere alla manifestazione sportiva, oltre a tanti visitatori stranieri, in particolare dalla Germania e dal Regno Unito, anche numerosi esponenti della stampa internazionale, ospiti della Vetrano Production.

Un rinnovato e caloroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgimento della manifestazione e a San Marino RTV che ha contribuito a darle risalto.

San Marino, 19 maggio 2017

[Foto R. Giacomini]