lunedì 14 agosto 2017 10:00
INTERVISTA ESCLUSIVA

San Marino. Tappa sul Titano per 2 giovani travel blogger

San Marino. Tappa sul Titano per 2 giovani travel blogger

Abbiamo incontrato i 2 travel blogger ucraini, che stanno attraversando tutti i microstati europei, grazie al servizio di carsharing Bla Bla Car.

SAN MARINO. Orest Zub e Marta Trosiuk, sono una giovane coppia di travel blogger ucraini di rispettivamente 29 e 28 anni, finora hanno visitato 89 paesi in 5 continenti, ma al loro lungo elenco di viaggi mancano ancora i microstati europei. I 2 ragazzi dunque hanno organizzato un road trip in Bla Bla Car che è partito dalla loro città natale Lviv e che nel corso del mese di agosto toccherà tutti i piccoli stati del Vecchio Continente. 

Orest e Marta sono arrivati a San Marino venerdì sera, noi li abbiamo incontrati per conoscere meglio la loro esperienza e per poi accompagnarli sul territorio. 

"Dopo questo road trip in Bla Bla Car, al mio curriculum di viaggiatore mancherà solo il Portogallo tra i paesi del Vecchio Continente: ma ho già organizzato tutto e, il prossimo settembre, potrò finalmente dire di aver visitato l'intera Europa", racconta Orest Zub.

Orest, tu hai visitato 90 paesi, come è nata la tua passione per i viaggi?

" San Marino è proprio il 90esimo Stato che ho visitato nella mia vita! La mia passione è nata fin da piccolo, e mi è stata trasmessa dai miei genitori. Ho continuato poi a viaggiare quando ero un teenager per motivi di studio, per poi capire con uno dei miei primi viaggi in India, che visitare il mondo era quello che volevo fare".

Cosa sapete di San Marino? Quali sono le prime vostre impressioni da visitatori?

"Abbiamo sempre letto fin da piccoli durante i nostri studi, l'esistenza di San Marino. Eravamo infatti affascinati da questo piccolo paese. Sappiamo infatti chè è la Repubblica più antica e piccola al mondo. Tutto ciò è veramente fantastico! Le nostre prime impressioni su San Marino sono molto positive, venerdì serà infatti quando siamo arrivati da Ravenna, abbiamo subito notato dall'autostrada, il monte Titano e le luci che circondano San Marino, è stato emozionante!"

Quale è stato il paese da voi visitato che vi ha più colpito?

"Sicuramente l'Iran. E' un luogo affascinante, che forse viene sottovalutato ma i luoghi visitati e la cultura che abbiamo scoperto ci hanno davvero affascinato".

State viaggiando e visitando i paesi tramite il servizio di carsharing Bla Bla Car, come è nata questa idea? Come è stato il primo approccio con Bla Bla Car?

"Inizialmente, circa 10 anni fà, utilizzavamo un altro servizio di carsharing tedesco. Da 4 anni invece stiamo utilizzando Bla Bla Car perchè è molto famoso in tutta Europa. Ci permette di organizzare i nostri tratti stradali e condividerli con altre persone. Così facendo le spese per il viaggio vengono divise e ridotte in modo significativo. Inoltre è sempre bello conoscere nuove persone lungo il tuo percorso!"

Durante i vostri viaggi avete mai avuto delle disavventure?

"Purtroppo si, ma fa parte del gioco! Orest in Messico è stato minacciato e derubato con un coltello, e a Bali è stato punto da un insetto velenoso ed è stato 4 giorni in ospedale"

Quali sono i vostri progetti futuri?

"Il nostro obiettivo nella vita è visitare tutti i paesi del mondo. So che si tratta di un progetto ambizioso e che impiegheremo decenni per portarlo a termini, ma non vogliamo che resti soltanto un sogno. L'unico nostro limite che ci siamo imposti per questo progetto è quello di portarlo a termine entro il 4 dicembre 2027, quando Orest compirà 40 anni!"

Cogliamo l'occasione quindi anche per ringraziare in particolar modo il Capitano di Castello di Montegiardino, Giacomo Rinaldi e la Signora Iole Maria Gnesi, e Paul Andolina Responsabile del Consorzio Vini Tipici San Marino per l'accoglienza e l'ospitalità.

GUARDA LA FOTOGALLERY COMPLETA