martedì 12 settembre 2017 09:17
MERCOLEDI 13 e GIOVEDI 14 MIGLIORA

San Marino. Meteo: nel weekend una perturbazione diretta ai Balcani porta nuvole, rovesci e fresco

San Marino. Meteo: nel weekend una perturbazione diretta ai Balcani porta nuvole, rovesci e fresco

SAN MARINO. Come ampiamente previsto, San Marino è entrata in una fase pre-autunnale dominata da venti instabili nord-atlantici che portano a ripetizioni nuvole e rovesci di pioggia, mantenendo la temperatura su valori pre-autunnali. La minima in città a San Marino si mantiene sotto la soglia dei 15°C e la massima stenta a raggiungere i 20°C.
L'Italia nel complesso si troverà divisa in due, il nord Italia sarà interessato a ripetizione da perturbazioni atlantiche che porteranno ancora piogge diffuse e cieli nuvolosi, nel sud Italia invece il sole tenderà a resistere in più zone. San Marino si troverà dunque al crocevia delle perturbazioni settentrionali e del sole del sud, il tempo dunque si presenterà nel complesso variabile, a partire da domani, mercoledi 13 settembre, la rimonta di un debole anticiclone porterà un generale miglioramento ma durerà poco. Tra sabato 16 e domenica 17 settembre un fronte perturbato dalla Francia attraverserà il centro-nord Italia in direzione Balcani, anche San Marino e la bassa Romagna (soprattutto verso il mare) sarà dunque coinvolta da questo sistema perturbato che porterà nuvole estese e rovesci diffusi. Inoltre la componente fredda di questo fronte perturbato farà calare ulteriormente la temperatura, per inciso per la mattina di lunedi 18 settembre in città è attesa una minima verso i 10°C, decisamente sotto la media per il periodo.