lunedì 25 settembre 2017 06:31
RASSEGNA STAMPA

San Marino. 'Peccato per Grais', Marino Cecchetti

San Marino. 'Peccato per Grais', Marino Cecchetti

'Grais lo abbiamo massacrato. In prima fila coloro che hanno avuto la responsabilità della sua nomina'

Marino Cecchetti L'informazione di San Marino: Peccato per Grais

SAN MARINO Il dr. Raffaele Capuano è un dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano, nominato Direttore Generale della Banca Centrale della Repubblica di San Marino dal Consiglio Direttivo di detta Banca ed in attesa del gradimento dal parte del Consiglio Grande e Generale. Forse nemmeno il ministro Giulio Tremonti, che di tale Ministero è stato titolare e che considerava il Titano la caverna di Alì Babà, avrebbe osato immaginare tanto. (...)

In contemporanea - quando si dice la fortuna! - lascerà San Marino l’unico Presidente di Banca Centrale in grado di confrontarsi con le autorità monetarie e finanziarie europee e mondiali, il dr. Wafik Grais.

Grais lo abbiamo massacrato. In prima fila coloro che hanno avuto la responsabilità della sua nomina. Gli attacchi alla sua persona sono stati pianificati come avviene nei regimi. L’hanno dipinto come un Belzebù. Un'operazione vergognosa per la classe politica e per l’intero Paese. Una operazione avviata e portata avanti solo perché i filibustieri delle banche dovevano assolutamente impedire che qualcuno, non controllato da loro, guardasse in via del Voltone come sono stati spesi i soldi ricevuti dallo Stato per salvare i depositanti ed adoperati per ben altro.

Dopo Grais ritorneremo ai tempi in cui nella delegazione sammarinese a Washington si aggiravano «personaggi di losca provenienza», come denunciò a suo tempo Giulio Tremonti? Vi ricordate la serie che ha preceduto Grais? Eccola (...)

Leggi l'intero articolo di Marino Cecchetti pubblicato dopo le 23