giovedì 12 ottobre 2017 16:58
SINISTRA SOCIALISTA DEMOCRATICA

San Marino. SSD pronta al grande passo: il 17 e 18 novembre il primo congresso generale

San Marino. SSD pronta al grande passo: il 17 e 18 novembre il primo congresso generale
La conferenza stampa di questa mattina (foto SSD)

'Porteremo i valori della sinistra in questa legislatura'

SAN MARINO. Fissata la data per il primo congresso generale di Sinistra Socialista Democratica. Il "contenitore" delle tre sigle Sinistra Unita, LabDem e Per, come riportato dalla Dire, diventerà partito con l'appuntamento di venerdì 17 e sabato 18 novembre.


La data del "grande passo" e' stata fissata, fregandosene delle supertizioni. Sinistra unita, LadDem e Per (gli ex Psd) convoleranno a nozze ufficialmente venerdi' 17 e sabato 18 novembre prossimi, per la due giorni del primo congresso generale di Ssd, Sinista socialista democratica, che si terra' al centro congressi Kursaal. Il "contenitore" delle tre sigle ha debuttato con il botto nelle elezioni del 20 novembre scorso e con il ballottaggio del 4 dicembre, diventando improvvisamente il partito capofila della maggioranza. A dare l'annuncio della data fatidica sono i vertici delle "ex" sigle dalla sede di via delle Tamerici. Tony Margiotta sottolinea l'importanza dell'appuntamento congressuale che giunge "dopo un percorso durato quasi un anno- spiega- e dopo il consenso elettorale grazie al quale Ssd e' diventata il partito di maggioranza relativa, con consenso e una rappresentanza in Consiglio rilevante". Il gruppo consiliare rispecchia in modo equilibrato le tre forze politiche di origine, prosegue. Ma e' proprio l'appartenenza alle vecchie sigle che si vuole superare "almeno formalmente- prosegue Margiotta- perche' lo abbiamo gia' fatto in sostanza dopo il 4 dicembre, poi con l'assemblea programmatica successiva". Ssd si e' oggi quinsi consolidato come il partito della sinistra sammarinese, puntualizza il consigliere, e il 17 e il 18 novembre "ci sara' un dibattito democratico e aperto per riaffermare le linee politiche fondamentali". Si aprono quindi le adesioni "per avvicinare tutte quelle persone che credono nei principi della sinistra sammarinese- conclude- e a cui cerchiamo di dare una casa comune". Le adesioni si chiuderanno solo una settimana prima del congresso. (...)

Fonte: Agenzia Dire