lunedì 13 novembre 2017 21:04
AUTOMOBILISMO

San Marino. Zonzini e Ceci trionfano nel 45° Circuito Rally

San Marino. Zonzini e Ceci trionfano nel 45° Circuito Rally

Record di pubblico per la tradizionale gara della Scuderia San Marino

SAN MARINO. Record di pubblico per il 45° Circuito Rally della Scuderia San Marino, che ha visto trionfare Emanuele Zonzini in coppia con l'esperto navigatore Livio Ceci.


[c.s.] Una soddisfazione inaspettata quella vissuta dalla Scuderia San Marino il fine settimana appena trascorso. Una bella giornata d'autunno ha fatto da cornice alla 45esima edizione del Circuito Rally organizzato dalla Scuderia San Marino, attirando un record di pubblico, con quasi 700 ingressi registrati. Il trionfo è andato al giovane Emanuele Zonzini in coppia con l'esperto navigatore Livio Ceci. L'equipaggio ha ottenuto anche la vittoria di classe. Quattro erano le manche che hanno dato vita alla gara, composte ognuna da quattro giri di un percorso su asfalto della lunghezza di più di nove km a manche.
Un itinerario conosciuto ed utilizzato in altri manifestazioni rallystiche, con la bellissima novità, piaciuta a tutti i partecipanti, del cambio di senso di marcia di due manche (due si sono infatti svolte in senso orario e due in senso antiorario).
Il secondo posto assoluto e primo di classe R5 sono andati ad un bravissimo Albino Pepe, in coppia con Maurizio Iacobelli ,in grado di ottenere tempi da brivido su Ford Fiesta . Ottimo terzo assoluto e primi di classe per Fabrizio Colombi e Giovanni Matanza su Ford Focus WRC. Quarta piazza e vittoria di classe A8 per un altro equipaggio locale che non fa mai mancare spettacolo, Marcello Colombini con Marco Selva sul sedile di destra, costantemente veloce su BMW M3 E30 che ha preceduto il sammarinese Elia Chiaruzzi , navigato da Daniele Conti, a bordo della bella Peugeot 207 vincitori della classe S2000. Sesto posto per Alessandro Monti e Giuseppe Vitale,Citroen C2, sempre nelle parti nobili della classifica assoluta e vincitori della classe R2C. Settima posizione e 2° di classe per Luigi Ponzo e Cosimo Longo con Peugeot 207. Hanno completato la top ten ,nell'ordine, lo spettacolare Stefano Rosati ottavo piazzamento a cui, come di consueto, ha dettato le note il Presidente della Scuderia Sergio Toccaceli vincitori della classe storica sulla fida Talbot Lotus, noni Natale Casalboni e Fabio Villa con ottimi tempi all'attivo realizzati alla guida della Mitsubishi COLT e vincitori della nuova classe entrata quest'anno E1 , Marchioro e Silvia Dall'Olmo decimi assoluti e secondi di classe su Ford Sierra csw. In una gara dal sapore del tempo che fu non poteva mancare una bella pattuglia di autostoriche che hanno riportato indietro l'orologio ed il cronometro di qualche anno e di spettacolari vetture che hanno partecipato al rally stars; Il premio rally star è andato allo spettacolare Giovanni Muccioli in coppia con Enrico Demarini che hanno regalato, su BMW 320 E21, spettacolo ed adrenalina a suon di traversi. La Scuderia San Marino ha visto anche, nel suo ultimo impegno stagionale, il debutto di Federico Alessandrini sul sedile di destra di Marco Marchetti su Ford Fiesta.

 

Fonte: Varie