lunedì 27 novembre 2017 09:40
SABATO 2 DICEMBRE: RISCHIO NEVE

San Marino. Meteo: settimana invernale, freddo e rischio sorpresa nevosa verso il fine settimana

San Marino. Meteo: settimana invernale, freddo e rischio sorpresa nevosa verso il fine settimana

La circolazione fredda artica che insiste sull'Europa centro-meridionale ci descrive uno scenario prettamente invernale, dominato da venti freddi provenienti dai quadranti settentrionali e da fronti freddi perturbati che a più riprese porteranno nuvole e precipitazioni sull'Italia e San Marino.
Sarà dunque una settimana invernale, il cui incipit, lunedì 27 e martedì 28  novembre sarà caratterizzato da tempo soleggiato ma molto freddo al mattino con minime sotto lo zero di qualche grado, diffuse gelate e temperature massime poco sopra i 5°C, dunque valori termici da inverno inoltrato.
Il vortice polare tra mercoledì 29 e giovedì 30 novembre invierà un primo fronte perturbato che porterà nevicate sulle Alpi orientali, piogge al nord e sulle regioni adriatiche e nevicate sull'Appennino attorno ai 1000 m. Nuvole e piogge interesseranno dunque anche la nostra Repubblica. Il passaggio del fronte perturbato sarà veloce e già nel corso di giovedì 30 novembre è atteso un generale miglioramento che durerà 24-48 h.
A partire da sabato 2 dicembre il vortice polare proverà un nuovo esteso assalto della penisola italiana e di San Marino inviando un nuovo fronte perturbato questa volta più energico ed efficace che porterà diffuso maltempo sul nordest e regioni adriatiche. La perturbazione di sabato 2 e domenica 3 dicembre sarà inoltre alimentata da correnti fredde sub-artiche che faranno velocemente calare le nevicate fino a quote basse, dunque c'è il rischio di neve anche su San Marino. Questa è una prima proiezione, nei prossimi aggiornamenti entreremo nel merito con più dettagli e maggiori conferme.