mercoledì 6 dicembre 2017 18:06
GOLF

San Marino. Dominio sammarinese nei campionati sociali del Rimini Verucchio Golf Club

San Marino. Dominio sammarinese nei campionati sociali del Rimini Verucchio Golf Club
Marco Pelliccioni

Marco Pelliccioni trionfa nell'assoluto, Caramaschi e Zanotti nel pareggiato

SAN MARINO. I soci del Golf Club Cassa di Risparmio di San Marino si sono distinti a tutti i livelli nei campionati sociali del Rimini Verucchio Golf Club. Marco Pelliccioni si è imposto nel campionato assoluto, Giulio Caramaschi e Adriano Zanotti nel pareggiato. Per Caramaschi successo anche nel campionato sociale a coppie.


[c.s.] Ogni anno i golf club di tutta Italia organizzano per i propri iscritti i così detti campionati sociali. Si tratta di 3 competizioni organizzate nella forma a scontro diretto e formula match play: il campionato assoluto (che in termini tecnici viene definito campionato scratch), il campionato pareggiato (nei quali viene tenuto in considerazione l’handicap di ciascun giocatore) ed il campionato a coppie (anche esso di tipo pareggiato). Molti soci del club golfistico sammarinese, che in seguito al recente accordo quinquennale di sponsorizzazione ha assunto la denominazione di Golf Club Cassa di Risparmio di San Marino, sono iscritti anche al circolo del Rimini Verucchio, e partecipano di diritto ai campionati sociali del club. Ed in quelli del 2017 i sammarinesi si sono distinti in ogni categoria di merito, partendo dal più prestigioso: Marco Pelliccioni si è infatti aggiudicato il campionato sociale assoluto, battendo nella finale a 36 buche il pluridecorato riminese Marco Calderoni. Dopo le 18 buche del mattino Pelliccioni si è trovato in vantaggio di 5 buche (ben 3 i birdie realizzati). Nel giro del pomeriggio la musica non è cambiata (altri 2 birdie realizzati alle buche 4 e 8) e la sfida è terminata dopo la 27° buca: Pelliccioni trovatosi in vantaggio di 10 buche con sole 9 rimaste da giocare si è così aggiudicato il campionato assoluto 2017.
Il campionato pareggiato (nel quale ciascun giocatore gioca con il vantaggio attribuito dal proprio handicap), vedeva gli iscritti suddivisi in 2 categorie. In quello di prima categoria ha prevalso il veterano Giulio Caramaschi sul riminese Daniele Attala. In seconda categoria, la finale disputata è stata tutta a tinte bianco azzurre: Adriano Zanotti (che si è avvicinato al golf da poco più di un anno) ha vinto la sfida con il “connazionale” Sergio Fabbri. Da segnalare infine che Giulio Caramaschi, in coppia con il riminese Salvatore Pisani, si è aggiudicato anche il campionato sociale a coppie.

Fonte: Varie