martedì 13 febbraio 2018 16:56
BOTTA E RISPOSTA

San Marino. La replica del Partito Socialista a Repubblica Futura

San Marino. La replica del Partito Socialista a Repubblica Futura

'Un tentativo di giustificare ai cittadini decisioni ingiustificabili che il governo dovrà assumere a breve'

SAN MARINO. Il Partito Socialista replica a Repubblica Futura, che travverso un comunicato stampa ha additato i passati governi a guida DC-PSS come responsabili della attuale crisi del sistema bancario e finanziario. "Un tentativo di giustificare ai cittadini decisioni ingiustificabili che il governo dovrà assumere a breve - scrive il Partito Socialista -, dimenticando che proprio AP è al governo da oltre 10 anni in ruoli apicali".


A tutto eravamo pronti tranne che a leggere titoli cubitali che additano il Partito Socialista quale causa della attuale crisi del sistema bancario e finanziario in virtù di passati governi a guida DC-PSS nei famigerati anni 90. Si mettano tranquilli, una volta per tutte i dirigenti di Alleanza Popolare, e sottolineiamo di Alleanza Popolare, perché per fortuna e qui concordiamo, il Tribunale "ha fatto emergere la verità sui protagonisti di una terribile stagione della ns. storia politica recente" compresa quindi la scelta sbagliata di pensare ad una piazza finanziaria incentrata su non addetti ai lavori bensì su imprenditori non esperti del settore.
Ci chiediamo invece se Alleanza Popolare avrà lo stesso interesse e volontà nel voler vedere appurate eventuali responsabilità emergenti dalle inchieste giudiziarie aperte nell'ultimo anno sui fatti riguardanti il sistema bancario e finanziario! , nonché sui vitalizi, che in luogo delle tangenti una tantum ha visto decine di famiglie (con la stessa tessera politica) interamente occupate, senza titolo e senza concorsi, sotto la PA, nonché di dirigenti collocati in posizioni apicali al fine di curarsi dei loro interessi particolari in luogo dell'interesse generale.


Leggi comunicato