martedì 13 marzo 2018 22:51
LUTTO

San Marino. Morto a Roma il chitarrista Enrico Ciacci

San Marino. Morto a Roma il chitarrista Enrico Ciacci

Fu Enrico a far conoscere e amare il rock and roll a Tony

SAN MARINO  E' morto a Roma all'ospedale Gemelli all'età di 75 anni Enrico Ciacci, fratello di Little Tony, noto chitarrista e compositore. Lo riferisce all'ANSA Pasquale Mammaro, manager e producer di entrambi i fratelli.
Fu proprio Enrico a far conoscere e amare il rock and roll a Tony. Lavorò anche alla stesura di alcuni successi come 'Quando vedrai la mia ragazza' e 'Il ragazzo con il ciuffo'.
Oltre ad aver sempre accompagnato il fratello sui palchi in giro per il mondo, Enrico ha suonato anche con Bobby Solo. La sua chitarra è presente anche nella colonna sonora del film 'Per un pugno' di dollari' di Ennio Morricone. [Ansa]

Enrico Ciacci è stato l’autore di molti dei brani più famosi portati al successo dal fratello Little Tony – uno per tutti: Quando vedrai la mia ragazza, musica di Enrico con le parole di Gino Paoli, uno dei 45 giri più venduti nella storia del disco italiano – ed è stato soprattutto il chitarrista icona dell’epoca d’oro della discografia italiana. In otto brani su dieci dell’Hit Parade degli anni Sessanta e Settanta era Enrico alla chitarra ad accompagnare le popstar del momento: da Gianni Morandi a Rita Pavone, da Paul Anka a Neil Sedaka. Ed è sempre la chitarra di Enrico Ciacci a suonare nelle leggendarie colonne sonore composte da Ennio Morricone per gli spaghetti-western di Sergio Leone. [Michele Bovi]

Con il fratello Alberto e la nipote Cristiana è stato tra i curatori della mostra dedicata a Little Tony in calendario lo scorso giugno a Palazzo Graziani a San Marino e a settembre a Salò, organizzata per l'esordio dell’Istituto della Memoria, presidente Michele Bovi, un progetto no-profit gestito dall’ASSPIC (Associazione sammarinese per il sostegno delle patologie dell’invecchiamento cerebrale). A San Marino per le iniziative promosse dall'ASSPIC, era stato ricevuto il 9 febbraio dello scorso anno con gli altri familiari dai Capitani Reggenti 

 

Fonte: ANSA