mercoledì 16 maggio 2018 14:49
UNIVERSITA' DEGLI STUDI

San Marino. La Centrale dei rischi, "Lezioni di diritto" all'Università di San Marino

San Marino. La Centrale dei rischi,

Primo incontro il 18 maggio, con una lezione sulla Centrale dei rischi.

SAN MARINO All'Università di San Marino, a "Lezione di diritto" a partire dal 18 maggio. L'iniziativa si terrà alle ore 9 nella Sala Montelupo di Domagnano.

[c.s.] La Centrale dei rischi nel prossimo appuntamento del ciclo “Lezioni di diritto” dell'Università di San Marino. Il 18 maggio un seminario rivolto in particolare agli avvocati e ai commercialisti del Titano. 

“La Centrale dei rischi - cos’è, come funziona, perché utilizzarla al meglio” è titolo del primo appuntamento del 2018 con il ciclo “Lezioni di diritto” curato dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, in programma dalle ore 9 di venerdì 18 maggio nella sala Montelupo di Domagnano. Rivolta in particolare ai tirocinanti sammarinesi per le professioni di avvocato e commercialista, nonché agli iscritti ai due ordini professionali, l’iniziativa vedrà in cattedra Patrizio Ettore Cherubini e Andrea Vivoli. 

Le “Lezioni di diritto”, avviate nel 2009, vengono coordinate dall’Istituto Giuridico Sammarinese dell’Università di San Marino, creato nel 1986 con l’obiettivo di studiare, promuovere e diffondere la conoscenza delle istituzioni del Titano e del suo ordinamento. Proprio per questo l'Istituto Giuridico gestisce la formazione dei professionisti, in attività o in praticantato, nelle professioni giuridiche ed economiche.
All’interno del ciclo 2018 saranno compresi i seminari in programma nel calendario di “Designing Civic Consciousness - idee e progetti per ricostruire la coscienza civile”, una rassegna con cui l’Ateneo sammarinese ospiterà al Centro Congressi Kursaal filosofi, storici e designer per riflettere sul presente e sul futuro dell’educazione civica, in calendario dal 28 maggio al 1° giugno.
L’evento del 18 maggio è organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili del Titano.