martedì 10 luglio 2018 10:16
CALO TERMICO NELLE PROSSIME 48 H

San Marino. Meteo: ancora rovesci e fulmini, ma si spera nell'Anticiclone africano presente al sud

San Marino. Meteo: ancora rovesci e fulmini, ma si spera nell'Anticiclone africano presente al sud

Ancora una volta raccontiamo di un' Italia divisa in due dal punto di vista meteorologico, a causa di un Anticiclone africano ritirato al centro-sud e di un vortice ciclonico depressionario in rotazione sulla Germania il quale invierà nelle prossime 48 h infiltrazioni instabili al nord Italia.
I temporali, localmente grandinigeni interesseranno soprattutto le regioni settentrionali d'Italia, ma nella giornata di mercoledì 11 e giovedì 12 luglio investiranno a macchia di leopardo anche l'Emilia Romagna, dunque anche San Marino sarà coinvolta. Oltre alle nuvole e ai temporali, anche la temperatura subirà un leggero calo, soprattutto per quanto riguarda i valori di temperatura massima, che non riusciranno a superare i 30°C.
Nel corso di venerdì 13 luglio l'Anticiclone africano, presente al sud, tenderà a portarsi verso le regioni centrali d’Italia, abbracciando anche San Marino dove dunque noteremo ad un aumento della temperatura oltre i 30°C.
Per il weekend 14-15 luglio non è ancora del tutto chiaro se l'Anticlone africano riuscirà a spostare verso est le correnti instabili che ruoteranno tra sabato e domenica con baricentro il ciclone di bassa pressione presente sulla Polonia. Dunque non è chiaro se nuvolosità cumuliforme e locali rovesci temporaleschi, soprattutto nella giornata di domenica 15 luglio, investiranno le regioni di nord est d'Italia e il medio-alto Adriatico (con qualche probabilità di instabilità anche su San Marino).
Spostando lo sguardo un pò più in la, una nuova perturbazione pare intenzionata ad entrare nel Mediterraneo nella giornata di martedì 17 luglio quando dunque tornerà il maltempo.