domenica 2 settembre 2018 07:28
RASSEGNA STAMPA

San Marino. La Corte UE apre le porte ai matrimoni gay

San Marino. La Corte UE apre le porte ai matrimoni gay

Gli Stati membri sono liberi di autorizzare o meno il matrimonio omosessuale nel proprio Paese, ma non possono negare lo stato di coniuge

L'informazione di San marino: Se l’accordo di Associazione andrà a buon fine anche San Marino dovrà rispettare la sentenza / Nozze gay, la Corte UE riconosce il matrimonio

SAN MARINO La sentenza della Corte di giustizia della UE è avvenuta a giugno, in conformità con il principio di libera circolazione dell persone. Ed ora anche il Titano dovrebbe adeguarsi.

(...) Infatti, se il negoziato con l’Unione europea facesse giungere alla definizione di un Accordo di associazione tra l’Unione europea stessa e San Marino, il nostro paese si vedrebbe costretto a rispettare le decisioni della Corte europea. La sentenza di fatto ha riconosciuto che il coniuge rimane tale anche se appartiene a uno Stato che non riconosce i matrimoni tra persone dello stesso sesso. (…)