giovedì 6 settembre 2018 11:59
PROSSIMA SETTIMANA CON SOLE E PIU'CALDO

San Marino. Meteo: instabilità tra venerdì e sabato, ma l'anticiclone ritornerà alla carica

San Marino. Meteo: instabilità tra venerdì e sabato, ma l'anticiclone ritornerà alla carica

 

Come spiegato nell'ultimo aggiornamento, un ciclone di bassa pressione alimentato dalla depressione semi-permanente di Islanda, nelle prossime 48 h si avvicinerà alla Germania e alla Francia, non riuscirà a scavallare le Alpi ma le sue propaggini instabili porteranno comunque instabilità temporalesca al centro-nord Italia, soprattutto nel settore alpino, pre-alpino e appenninico, con sconfinamenti temporaleschi verso la Pianura Padana, Toscana ed Emilia-Romagna (San Marino inclusa).
Certamente la mancata entrata del nucleo di bassa pressione sull'Italia limiterà i danni e la perturbazione tenderà a spegnersi velocemente, grazie anche all'arrivo di un Anticiclone in gran rispolverò che ha tutta l'intenzione di portare ancora sole e caldo su gran parte dell'Europa già a partire da domenica 9 settembre.
La prossima settimana dunque sarà caratterizzata da tempo soleggiato tipico settembrino con temperature gradevoli in progressivo aumento e cieli tersi privi di afa.
Spingendoci ancora un po più in la, si nota un primo cedimento strutturale dell'Anticiclone tra domenica 16 e lunedì 17 con aumento della nuvolosità e piovaschi più probabili al Nord, ma ciò che desta attenzione è la possibile colata di aria fredda dal nord Europa descritta da alcuni modelli a partire dal 22 settembre, evento che se confermato porterebbe una fase di vero autunno su gran parte d'Europa, d'Italia e San Marino. Ovviamente questa è una previsione da prendere con le molle, ma è un punto di analisi che andremo a sviscerare nei prossimi aggiornamenti.