lunedì 17 settembre 2018 18:30
NUOVI CAPITANI REGGENTI

San Marino. Capitani Reggenti Pro tempore: Mirco Tomassoni e Luca Santolini

San Marino. Capitani Reggenti Pro tempore:  Mirco Tomassoni e Luca Santolini

Eletti oggi dal Consiglio Grande e Generale

SAN MARINO. Il Consiglio Grande e Generale ha eletto oggi, 17  settembre  2017, i  nuovi Capitani Reggenti per il semestre 1°ottobre 2018 - 1°aprile 2019  che succedono a Stefano Palmieri e Matteo Ciacci

Dopo tre squilli di tromba, il Segretario di Stato per gli Affari Interni, Guerrino Zanotti, ha dato l’annuncio dal balcone centrale del Palazzo Pubblico con la seguente formula:

Per ordine della Ecc.ma Reggenza pro tempore annuncio al popolo della libera Terra di San Marino, che il Consiglio Grande e Generale, nella seduta odierna, invocata l’assistenza del nostro glorioso Patrono, per la salute e la libertà della nostra antica  Repubblica, ha eletto Capitani Reggenti  per il semestre   1°ottobre 2018 - 1°aprile 2019    Mirco Tomassoni e Luca Santolini.

Mirco Tomassoni è nato a Borgo Maggiore il 24 aprile 1969. E’ sposato e ha una figlia. E’ dipendente dell’Ufficio della Polizia Civile di San Marino e, dal 2014 al 2017, è stato presidente della sezione di San Marino dell’International Police Association. Dalla XXVI legislatura sino a quella attuale, ha fatto parte ininterrottamente del Consiglio Grande e Generale; ha già ricoperto la più alta carica dello Stato nel semestre 1° ottobre 2007 – 1° aprile 2008. Dal 2006 è membro del gruppo nazionale di San Marino presso l’Unione Interparlamentare, di cui è stato nominato presidente nel gennaio 2017. E’ membro delle commissioni consiliari permanenti I e IV. Dal 2009 ad oggi, inoltre, è membro del comitato consultivo dell’Istituto per la Diplomazia Culturale di Berlino e dal 2004 ad oggi è presidente dell’Associazione Sportiva e Culturale di San Marino Attiva-Mente.


Luca Santolini è nato a Borgo Maggiore il 22 febbraio 1985. E’ sposato con un figlio in arrivo. 
Si è laureato in Relazioni Internazionali all’Università di Bologna e, in seguito, ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Media e Giornalismo all’Università di Urbino. 
Dopo varie esperienze come stagista, giornalista pubblicista e impiegato d’ufficio con competenze relative al web, dal 2015 è funzionario e responsabile della comunicazione del Movimento Civico 10. 
Dal 2012 siede in Consiglio Grande e Generale. E’ capo della delegazione sammarinese presso l’OSCE PA (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) ed è membro della commissione consiliare permanente II, della commissione giustizia e del consiglio giudiziario plenario. 
Per la prima volta ricoprirà la massima carica dello Stato.