giovedì 20 settembre 2018 12:56
SENSIBILE CALO TERMICO TRA LUNEDI E MARTEDI'

San Marino. Meteo: dall'estate all'autunno in un giorno, colata fredda nel corso di lunedì

San Marino. Meteo: dall'estate all'autunno in un giorno, colata fredda nel corso di lunedì

L'Anticiclone subtropicale ha i giorni contati, anche se guardando i valori termici di queste ore (oltre i 30°c su gran parte delle città italiane, e attorno ai 25-26°C a San Marino) non si direbbe. I modelli previsionali però parlano chiaro, le perturbazioni che si muovono dall'Inghilterra verso l'Europa centrale si stanno facendo sempre più minacciose. Il primo fronte perturbato, che abbiamo descritto nell'aggiornamento precedente, transiterà dalla Francia alla Germania tra venerdì 21 e sabato 22 settembre, ma dalle ultime stime la sua traiettoria sarà abbastanza settentrionale da evitare un peggioramento sull'Italia e su San Marino, fatto salvo qualche annuvolamento cumuliforme sul settore alpino-prealpino e appenninico.

Il secondo fronte freddo sarà invece la goccia che farà traboccare il vaso. Con un Anticiclone ormai indebolito il fronte perturbato avrà la strada spianata per entrare nel Mediterraneo e lo farà passando dalla porta della Bora. Tra lunedì 24 e martedì 25 settembre dunque una colata di aria fredda di origine scandinava invaderà l'Italia e San Marino a partire dal nordest e dalle regioni adriatiche. E' atteso maltempo, con piogge anche persistenti e un drastico calo termico, anche di 12-13°C rispetto ai valori odierni. I modelli previsionali (da confermare) ipotizzano una minima attorno ai 10°C e una massima di 15°C nella giornata di martedì 25. Passeremo dunque dall'estate all'autunno in poche ore, il giorno dopo l'inizio ufficiale dell'autunno, il 23 settembre.