lunedì 1 ottobre 2018 07:25
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Consules, Capitano e Difensore, Capitano e Rettore e infine Capitani Reggenti: Storia

San Marino. Consules, Capitano e Difensore, Capitano e Rettore e infine Capitani Reggenti: Storia

I Capitani Reggenti sono eletti secondo la procedura già in uso negli ultimi decenni del 500. In un documento del 1244 sono denominati Consules

Chiara Macina. L'informazione di San Marino: Consules, Capitano e Difensore, Capitano e Rettore e infine Capitani Reggenti: StoriaI primi conosciuti sono Filippo Da Sterpeto e Oddo Scarriddi, i successivi sono denominati Capitano e Difensore.

SAN MARINO. Anticamente i Capitani Reggenti erano denominati Consules, sono menzionati in questo modo in un documento risalente al 1244. Lo stesso ha per oggetto l’ acquisto del diritto di transito da parte del comune presso Guido di Cerreto, i primi conosciuti sono Filippo Da Sterpeto e Oddo Scarriddi, i successivi sono denominati uno Capitano l’altro Difensore, poi Capitano e Rettore, infine Capitani Reggenti. Secondo quanto risulta dagli statuti del ‘600, sono eletti secondo la procedura in uso oggi già negli ultimi decenni del Cinquecento. In primo luogo, l’elezione avviene ad ogni semestre, nessun Consigliere può essere nominato Capitano se non è trascorso un triennio dall’ultima volta che è salito alla suprema magistratura. (...)