domenica 7 ottobre 2018 07:46
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Il filosofo delle libertà perpetua

San Marino. Il filosofo delle libertà perpetua
Ritratto di Melchiorre Delfico, (Ferdinando Poletti, Ferrara 1811 - 1878) (Biblioteca Ariostea di Ferrara)

Risale al 1935, centenario della morte di Delfico, il monumento all’inizio di via Onofri

Davude Pezzi (a cura di) L'informazione di San Marino:  Il filosofo delle libertà perpetuaChi era Melchiorre Delfico, celebrato solennemente dalla Repubblica con una statua e una via a lui dedicataRisale al 1935, centenario della morte di Delfico, il monumento all’inizio di via Onofri.

SAN MARINO. Ci sono presenze familiari nelle strade della Repubblica, monumenti che i cittadini vedono quotidianamente e che ormai fanno parte del paesaggio urbano, tanto da diventare quasi invisibili. Eppure ognuno di loro ha una storia. All’inizio di via Onofri in Città, proprio di fronte all’edificio che ospita l’Ambasciata d’Italia, alzando gli occhi ci si trova davanti a una statua che raffigura un elegante signore in abiti settecenteschi. Costui è Melchiorre Delfico, un nome che ricorre spesso quando si parla di storia sammarinese, e a cui è intitolata anche una strada del centro storico. Chi era Melchiorre Delfico e perché la Repubblica gli ha dedicato addirittura un monumento? (...)