venerdì 19 ottobre 2018 07:05
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Passa la linea dell'opposizione: i verbali della Commissione Giustizia restano segreti

San Marino. Passa la linea dell'opposizione: i verbali della Commissione Giustizia restano segreti

I capigruppo di opposizione presenti rappresentavano 22 consiglieri, quelli della maggioranza 21. E’ pertanto passata la decisione di tenere nascosti ai consiglieri gli atti sui quali dovranno decidere

Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: L’opposizione decide di tenere nascosti i verbali della Commissione Giustizia 

SAN MARINO L’opposizione vota per tenere nascosti ai consiglieri, che non potranno neppure consultarli in via riservata come si era proposto di fare, i verbali della Commissione Affari di Giustizia. Fin qui non ci sarebbe nulla di strano, a parte il fatto che da un lato si invoca la trasparenza e dall’altro la si nega, il che è già di per sé singolare. Il problema reale, però, è che il Consiglio è chiamato a decidere se trasmettere o meno quei verbali all’Avvocatura dello Stato che si sta occupando delle vicende giudiziarie sollevate in seguito alle calde sedute di Commissione Affari di Giustizia e Consiglio Giudiziario a cavallo di fine 2017 e inizio 2018. (...)

Leggi l' articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 22