giovedì 8 novembre 2018 07:08
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Rifiuti pericolosi stoccati a Murata: Condannata amministratrice

San Marino. Rifiuti pericolosi stoccati a Murata: Condannata amministratrice

Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: Rifiuti pericolosi stoccati a Murata Condannata amministratrice 

SAN MARINO Rifiuti pericolosi stoccati in modo irregolare dalla ditta Beccari srl in due capannoni a Murata, uno dei quali abusivamente utilizzato in quanto non dotato di presidi di sicurezza per contenere il materiale stipato. Una quantità imponente di rifiuti che per essere smaltita avrà costi dell’ordine delle centinaia di migliaia di euro. Costi che, con tutta probabilità, ricadranno sullo Stato. I controlli delle autorità competenti si sono ripetuti diverse volte dal settembre dello scorso anno e i sigilli ai capannoni interessati sono stati apposti da tempo dall’autorità giudiziaria. I rifiuti pericolosi, però, sono ancora lì e non sono in sicurezza. A farlo con tutta probabilità dovrà essere lo stato dietro provvedimento del giudice delle esecuzioni. (...)

Leggi l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23