venerdì 7 dicembre 2018 18:12
ECONOMIA

San Marino. Finanziaria: arriva la bocciatura di Osla

San Marino. Finanziaria: arriva la bocciatura di Osla

Il presidente Bollini: “È inaccettabile il concetto per cui le aziende che non hanno dipendenti sono per forza evasori. A maggior ragione se tale concetto viene inserito in una legge dello Stato”.

SAN MARINO. l'associazione degli imprenditori sammarinesi boccia la finanziaria.

Osla ha presentato oggi alla stampa le valutazioni e le proposte in merito al progetto di legge sul bilancio 2019 presentato in Consiglio in prima lettura nei giorni scorsi.

Osservazioni generali

“Noi bocciamo la legge di bilancio – ha detto in apertura il presidente di Osla Monica Bollini – perché non ci sono stanziamenti per un progetto economico. La parte dello sviluppo è completamente assente e così il pdl diventa debole, poco efficace e incapace di dare impulso e fiducia all’economia. Scelta incomprensibile, considerando che per altre tematiche, come l’imposta patrimoniale aggiuntiva e il potenziamento delle attività di controllo ed accertamento, l’indirizzo politico è stato introdotto ed è ben chiaro”. Bollini ha poi denunciato scarsa attenzione da parte di tutta la politica alle richieste dei piccoli imprenditori e dei liberi professionisti e di Osla in particolare: “Le nostre istanze non vengono ascoltate. C'è una visione a senso unico. Osla – ha aggiunto - è una delle maggiori Associazioni del Paese e rappresenta imprese di tutti i settori economici, pertanto richiediamo che la politica intera riconosca maggiormente il nostro ruolo di rappresentante delle esigenze degli imprenditori sammarinesi, valorizzando le nostre proposte e le nostre idee”. (...)

Leggi il comunicato integrale.

Fonte: OSLA