mercoledì 12 dicembre 2018 09:17
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Calunnia e assegni a vuoto. Sammarinese assolto

San Marino. Calunnia e assegni a vuoto. Sammarinese assolto

L'informazione di San Marino: Calunnia e assegni a vuoto. Sammarinese assolto.

SAN MARINO. Aveva denunciato di aver smarrito un proprio assegno in bianco che, in realtà, aveva egli stesso compilato e sottoscritto e consegnato al suo creditore, così accusando implicitamente quest’ultimo, che poi lo aveva messo all’incasso trovandolo però scoperto, di essersi impossessato dello cheques. Questa l’accusa che aveva visto il sammarinese Stefano Guerra finire davanti al giudice e condannato in primo grado per calunnia ed emissione di assegno a vuoto a 6 mesi di prigionia (pena sospesa), al pagamento di 500 euro di multa, all’interdizione dall’emissione di assegni per un anno e al risarcimento di 9.300 euro più le spese legali di costituzione di parte civile. Ieri è arrivata la decisione di appello che ha ribaltato la sentenza di primo grado e ha visto Guerra, difeso dall’avvocato Simone Sabattini, assolto perché non sufficientemente provato il dolo