venerdì 11 gennaio 2019 07:34
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Operazione Malavigna, sequestri per 50 milioni

San Marino. Operazione Malavigna, sequestri per 50 milioni

Antonio Fabbri. Operazione Malavigna, sequestri per 50 milioni.

Mentre sul Titano, ieri, si concludeva con la condanna per riciclaggio il processo di primo grado al “Re del Vino”, in Italia, per una indagine denominata “Malavigna”, ulteriore sviluppo dell’inchiesta “Baccus” legata soldi sporchi finiti sul Titano, la Direzione Investigativa Antimafia di Bologna poneva sotto sequestro beni per 50 milioni di euro riconducibili a Vincenzo Secondo Melandri, il cosiddetto “Re del vino”, appunto, che per questo secondo filone di indagine era finito sotto custodia cautelare, ed è tuttora detenuto, a dicembre del 2017. In quella occasione erano finiti in manette anche sei esponenti della mafia foggiana operativa nella zona di Cerignola. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23