sabato 12 gennaio 2019 11:51
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Guzzetta, i Garanti bocciano l'esposto dell'opposizione

San Marino. Guzzetta, i Garanti bocciano l'esposto dell'opposizione

Guzzetta, i Garanti bocciano l'esposto dell'opposizione / “Non luogo a provvedere” e “priva di fondamento la pretesa nullità delle deliberazioni assunte dal Collegio”

L’opposizione si scontra con una nuova bocciatura da parte del Collegio Garante di costituzionalità delle norme verso un ricorso presentato da esponenti dalla stessa minoranza dopo la nomina di Giovanni Guzzetta (foto) quale Dirigente del Tribunale e che ne sollevavano l’incompatibilità con questo ruolo, con l’incarico di Guzzetta come presidente in una società italiana dal marzo 2018, e il suo ruolo allora ricoperto di membro del Collegio garante. Una decisione quella dei Garanti che in sostanza spiega anche, pur non dicendolo, come determinate prese di posizione politiche, se non inquadrate nella corretta cornice normativa, possano risultare pretestuose. La decisione del Collegio Garante, adottata il 4 gennaio scorso, è stata ufficializzata ieri con la consegna ai Capigruppo, durante l’Ufficio di presidenza, di quanto disposto dai Garanti. La questione di incompatibilità era stata sollevata dal consigliere Dc Marco Gatti in Consiglio cui si erano affiancati per l’esposto ai Garanti anche i consiglieri Federico Pedini Amati, Elena Tonnini, Alessandro Mancini, Iro Belluzzi e Giovanna Cecchetti. (...)

Articolo tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di L'informazione pubblicato dopo le 22