sabato 12 gennaio 2019 12:00
CASO TARGHE ESTERE IN ITALIA

Targhe San Marino: modifiche al Decreto Sicurezza chieste anche da Forza Italia

Targhe San Marino: modifiche al Decreto Sicurezza chieste anche da Forza Italia

"Non siamo d’accordo invece che molto onesti frontalieri , che oggi non sono più dei privilegiati , vengano danneggiati dalla norma appena entrata in vigore. Auspichiamo che il Governo ponga rimedio alla ingiustizia appena fatta ai frontalieri e ci auguriamo che la interrogazione dell’On Bignami dia i suoi frutti anche al fine di migliorare i rapporti tra Titano e Stato Italiano". Così Forza Italia interviene nel dibattito sulle nuove norme per le macchine con targa estera. Il comunicato - apprendiamo dal giornale online Chiamamicitta.it - è del vicecommissario Regionale di FI Nicola Marcello, che continua: "A seguito dei numerosi disagi e soprattutto danni provocati dal recente decreto ho incontrato numerosi frontalieri alcuni dei quali titolari e soci di società anche datate che hanno sede nel Titano e loro residenti in Italia. Altri sono semplici lavoratori che usano macchine aziendali".

Fonte: Varie