domenica 13 gennaio 2019 07:37
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Crimini informatici e propaganda razzista, si ratifica la convenzione

San Marino. Crimini informatici e propaganda razzista, si ratifica la convenzione
Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Nicola Renzi

Crimini informatici e propaganda razzista, si ratifica la convenzione"San Marino intende allinearsi agli altri Stati europei nell’opporsi fermamente a qualsiasi forma di incitamento all’odio".

Nella prossima sessione consiliare si procederà alla ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla criminalità informatica, fatta a Budapest il 23 novembre 2001 ed entrata in vigore il 1° luglio 2004, e il Protocollo addizionale alla Convenzione sulla criminalità informatica, relativo all’incriminazione di atti di natura razzista e xenofobica commessi a mezzo di sistemi informatici, fatto a Strasburgo il 28 gennaio 2003 ed entrato in vigore il 1° marzo 2006. Ricordiamo che la Convenzione è stata ratificata dalla quasi totalità degli Stati membri del Consiglio d’Europa, ad eccezione di quattro Paesi, tra cui San Marino che l’ha firmata il 17 marzo 2017, e il Protocollo è stato firmato da San Marino il 19 maggio 2017, ma non ancora ratificato. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino