mercoledì 16 gennaio 2019 11:06
VOLLEY

San Marino. La Titan Services aspetta il Conselice

San Marino. La Titan Services aspetta il Conselice

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Federazione Sammarinese Pallavolo.

[c.s.] Serie C maschile. Dopo aver battuto, in sequenza, tre delle squadre aspiranti ai play-off (Sassuolo, Bellaria e Conad Ravenna), la Titan Services chiude il girone d’andata ospitando in casa il Conselice penultimo in classifica. “Una partita da interpretare bene dal punto di vista mentale – spiega Stefano Mascetti, coach dei sammarinesi. – Se pensiamo di affrontare una squadra debole e per questo vincere facilmente, ci scaviamo la fossa da soli. Invece dobbiamo pensare che i nostri avversari verranno sul Titano senza nulla da perdere e si giocheranno il tutto per tutto. Inoltre, il Conselice da due settimane ha cambiato allenatore e ci porrà senz’altro dei problemi dal punto di vista tattico: nell’ultima partita hanno giocato con il doppio palleggiatore, ad esempio. Non sappiamo se ripeteranno l’esperimento oppure no. Detto questo, hanno anche giocatori di esperienza come il palleggiatore Zambelli che ha giocato in categorie superiori e Saiani che è il loro costante punto di riferimento. Insomma, dobbiamo essere molto attenti perché quelli che hanno più da perdere siamo noi”. Mascetti non potrà contare sulla banda Federico Mondaini, fermo ai box per il riacutizzarsi di un dolore al ginocchio.

 PROSSIMO TURNO (11^ giornata). Sabato 19 gennaio ore 18.30 a Serravalle: Titan Services – Conselice.

 Serie C femminile. Ultima partita del girone d’andata anche per la Banca di San Marino che viaggia fino a San Martino in Strada. “In questo momento, l’avversario più forte che dobbiamo battere siamo noi stesse – dice Stefano Sarti, allenatore delle bancarie. – Abbiamo la consapevolezza di poter fare delle belle cose perché in allenamento la squadra gira e tutto quello che proviamo riesce. Il problema rimane la gara: nelle giocatrici c’è una sorta di ansia di riscatto che le blocca non appena sorge un problema. Poi scende il morale, indipendentemente dalla caratura dell’avversario, e il corto circuito è servito. Lunedì ne abbiamo parlato con la squadra e ci siamo dati degli obiettivi, anche minimi. Sicuramente non molliamo e andiamo a San Martino a giocare la nostra partita”. Tra le giocatrici, indisponibile la sola Sara Canuti.Sara

  1. Banca di San Marino 4, Rubicone In Volley 1.

PROSSIMO TURNO (13^ giornata). Sabato 19 gennaio ore 21 a San Martino in Strada: Flamigni - Banca di San Marino.