sabato 26 gennaio 2019 08:29
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Bsm, Domenico Lombardi: «uscita in trattativa». Stefano Elli, IlSole24Ore

San Marino. Bsm, Domenico Lombardi: «uscita in trattativa». Stefano Elli, IlSole24Ore

L’uscita (in trattativa) dell’ad di Banca di San Marino. "Avverrà fra non molti giorni"

Oggi su Plus di IlSole24Ore Stefano Elli dedica una intera pagina alle vicende delle banche della Repubblica di San Marino. Pagina divisa in tre articoli.  Sotto il titolo Quella fusione Carisp-Bsm che «non s’aveva da fare» / Il no al merger e l’uscita (in trattativa) dell’ad di Banca di San Marino, Elli  racconta del dr. Domenico Lombardi arrivato in Repubblica un anno fa,  "salutato con enfasi".  Lo stesso Elli aveva pronosticato  per Lombardi addirittura una scalata a Banca Centrale.  Le cose sono andate diversamente. E non solo per la mancata fusione - da Lombardi fortemente sostenuta - di Bsm con Cassa di Risparmio,  in sintonia col Governo. 

(...) Quella fusione venne stoppata. E pure alcuni di coloro che inizialmente figuravano tra i sostenitori dell’ipotesi si tirarono fuori. Unica soluzione per Lombardi, principale ideatore del progetto, è stata quella di fare un passo indietro. Ora si stanno trattando i termini dell’accordo. Probabilmente l’uscita di Lombardi avverrà tra non molti giorni. Resta il capitolo dell’associazione bancaria sammarinese, l’Abs, di cui Lombardi aveva quasi contestualmente assunto la presidenza. Iniziando da subito a costruire un progetto strategico bipartisan che avrebbe visto le parti sociali, imprenditoriali e sindacali, impegnate in un processo di ricostruzione e ripensamento di un modello di sviluppo. Finirà in un cassetto? 

Gli altri due articoli di Stefano Elli oggi su Plus di IlSole24Ore:
La maledizione di «Re nero» su Banca Cis /Dal crollo di Asset banca alle inchieste mirate sul Credito industriale;
Banche del Titano, ancora tempesta / La crisi di San Marino tra inchieste penali e calo strutturale della raccolta.